Cambiate Positivamente

Qualcuno di voi mi dirà che cambiare in maniera positiva, non sia facile.

Ma non si tratta di un pensiero negativo questo?

Cercando di modificare i schemi di pensiero negativi potete aumentare il vostro controllo raggiungendo i vostri obiettivi nella vita e rendendovi capaci di trovare la vostra strada. Abbiate pensieri positivi. Tutto quello che è richiesto è la vostra persistenza, e la comprensione che voi, e solo voi, possedete il controllo dei vostri pensieri che vi passano per la mente.

Iniziamo cosi:

cervello

Assumetevi il controllo del vostro cervello. Tutto nella vostra vita può essere descritto in termini di bene o male. Scegliete sempre la spiegazione positiva e ditela a voi stessi creando delle ragioni che vi dimostrano che la spiegazione sia quella corretta.

Se pensate che non possa funzionare, probabilmente avete bisogno di iniziare oggi stesso! Subito! Pensate solo al meglio, lavorate per il meglio, e aspettatevi sempre il meglio. Nel corso della vostra giornata, provate a esaminare regolarmente i vostri pensieri. Identificate gli aspetti a cui solitamente pensate in termini negativi e trasformateli in maniera positiva. Vi sarà utile anche circondarvi di persone ottimiste, perché quelle pessimiste possono esaltare lo stress e la negatività.

Vivete nel presente. Non nel futuro, e certamente no nel passato.

Qualcosa che spesso dimenticate, trascorrendo buona parte del vostro tempo nel pensare ad eventi passati e nel preoccuparvi per il futuro. In questo modo perdete tutto ciò che vi succede adesso, nella vostra vita reale. Il passato non può essere cambiato, e abbiate pieno controllo sulle vostre azioni nel presente, azioni che possono plasmare il vostro futuro. Tutto quello che fate nella vostra vita, fatelo intensamente. Vi sentirete portati ad abbandonare il negativo per il positivo.

Iniziate a trasformare le vostre affermazioni. Smettete di usare concetti nella vostra mente come: “non può succedere” e “non può essere”. Permettendo ai vostri pensieri negativi di parcheggiare nella vostra mente e di crescere, li aiuta a prendere il controllo delle vostre azioni e reazioni alle situazioni facendovi diventare la vostra realtà. Trasformate le vostre affermazioni con il “succederà” e “può essere”, provate a fare del vostro meglio.

Le auto affermazioni sono dichiarazioni positive, o auto scritte, che possono condizionare la vostra mente subconscia, facendovi sviluppare una migliore e più positiva percezione di voi stessi. Le affermazioni possono aiutarvi a modificare dei comportamenti dannosi, o a raggiungere degli obiettivi, oltre a riparare gli eventuali danni causati dalla negatività, attraverso tutte quelle dichiarazioni che ripetete costantemente a voi stessi e che contribuiscono a creare una percezione negativa di voi. Le affermazioni sono facili da creare e da usare, ma dovrete dedicare loro del tempo perché funzionino. Ecco alcune indicazioni per aiutarvi ad ottenere il meglio da questo potente strumento. Guardatele ed ascoltatele diverse volte al giorno, fino a farle diventare un pensiero automatico.

Pensate alle vostre qualità positive. Fate il punto su di voi attraverso un inventario delle vostre caratteristiche e delle vostre abilità migliori. Siete di bell’aspetto? Scrivetelo. Siete dei grandi lavoratori? Annotate anche questo. Scrivete ogni qualità in una breve frase, iniziando con il pronome “Io” ed usando il verbo in forma presente: “Io sono bello,” oppure, o “Io sono gentile”. Queste dichiarazioni sono affermazioni in merito alla vostra persona. Difficilmente vi concentriate su quegli aspetti di voi che amate, preferendo soffermarvi su ciò che desiderate cambiare. Un inventario vi aiuterà ad interrompere quella routine, e l’uso di queste affermazioni vi darà modo di apprezzare voi stessi, acquisendo la fiducia necessaria ad assimilare le affermazioni relative a chi volete diventare.

hope-positive-thinking-outlook-life-2jenn20iStock-501535569

Pensate alle negatività che desiderate contrastare, o agli obiettivi positivi che desiderate raggiungere. Nel tentativo di contrastare le percezioni negative che avete sviluppato, in merito al vostro aspetto, alle vostre abilità e al vostro potenziale, le affermazioni possono essere estremamente utili. Le affermazioni possono anche aiutarvi a raggiungere degli obiettivi specifici, come perdere peso, smettere di fumare, trovare l’anima gemella e anche accumulare ricchezze. Fate una lista dei vostri obiettivi, o delle percezioni dannose che avete di voi, e che desiderate cambiare.

Organizzate la vostra lista con diverse priorità. Potreste scoprire di avere molteplici obiettivi, o di aver bisogno di numerose contro dichiarazioni. La cosa migliore però, sarà concentrarsi su un numero limitato di affermazioni alla volta, scegliendo quelle più importanti e più urgenti per voi, ed iniziando da lì il vostro lavoro di CAMBIAMENTO. Quando noterete dei miglioramenti in quelle aree, o quando raggiungerete gli obiettivi prefissati, potrete svilupparne di nuove, riferendovi a nuove sezioni della vostra lista. Potreste provare ad usare il numero di affermazioni che preferite, ma è consigliabile limitarsi ad un numero non esagerato, perché non dobbiamo creare una preghiera, ma emozioni. Quindi anche 2 affermazioni potenti vanno più che bene.

Scrivetele le vostre affermazioni. Potrete limitarvi ad utilizzare queste affermazioni usandole come contro dichiarazioni, oppure potrete decidere di aggiungerne di nuove, con lo scopo di influenzare il vostro comportamento futuro. Le affermazioni che userete per influenzare i cambiamenti futuri dovranno seguire i criteri che vi ho detto precedentemente. Dovranno iniziare con “Io,” ed essere brevi, chiare e positive.

Esistono delle tipologie di affermazioni orientate al futuro:

Per esempio iniziare con “Io posso”: Scrivete una dichiarazione affermando di poter raggiungere i vostri obiettivi. Per esempio, se desiderate vincere una gara, una dichiarazione come “Io posso vincere,” è un buon punto di partenza. Molti esperti raccomandano di evitare ogni sorta di connotazione negativa, preferendo una frase del questo tipo “Io posso vincere,” o “Io posso diventare un vincente.”

Invece, dichiarazioni del tipo “Io lo farò”: Scrivete una dichiarazione affermando che oggi farete effettivamente uso delle vostre capacità di raggiungere i vostri obiettivi. Quindi, seguendo gli esempi precedenti, potreste dire, “Io oggi vincerò,” o “Io oggi farò una bella gara per vincere” Anche in questo caso, l’affermazione dovrà usare un linguaggio positivo ed esprimere in modo semplice cosa farete oggi per raggiungere i vostri obiettivi a lungo termine.

7-virtu-728x90

Abbinate alcune delle vostre caratteristiche positive ai vostri obiettivi.  Per esempio, se volete guadagnare certe cifre, per esempio, avrete bisogno della vostra forza di volontà e del vostro coraggio, così come potreste far leva sul voler mantenere la vostra concentrazione nell’accumulare denaro. Selezionate due auto affermazioni per supportare quelle orientate ai vostri obiettivi.

POSITIVITà

Rendete le vostre affermazioni visibili per poterne fare uso. La ripetizione è la chiave che rende le affermazioni efficaci. Pensate alle vostre affermazioni più volte al giorno, ogni giorno. Esistono molti modi per farlo.

Decidete di trascrivere due volte al giorno le vostre affermazioni in un’agenda, o in un diario, al vostro risveglio e prima di andare a dormire. Mentre lo fate, ripetete a voi stessi le affermazioni. Le vostre affermazioni dovrebbero essere la prima cosa a cui pensate al mattino e l’ultima cosa a cui pensate prima di dormire.

Meditate sulle vostre affermazioni. Chiudete gli occhi, escludendo il resto del mondo, e pensate alle vostre affermazioni. Ripetete le parole mentre riflettete sul significato che hanno per voi; pensate al futuro e provate a sentire le emozioni che le affermazioni vi evocano. Prima di dare inizio alla pratica, stabilite la durata della vostra sessione. Se siete dei principianti, provate a meditare per 5 minuti. Individuate un luogo calmo e rilassante, privo di disordine o distrazioni, indossate vestiti comodi e impostate il timer. Potete decidere di meditare all’aperto, sul pavimento della vostra stanza preferita, la scelta è solo vostra.

Portate con voi le vostre affermazioni. Scaricate un’immagine su internet. Uno sfondo con colore unica tinta. Prendete un app dove potete modificare le foto, e aggiungete con il testo le vostre affermazioni. Se avete bisogno di un supporto, o se vi sentite vacillare, tirate fuori la vostra immagine e leggetela.

Continuate sempre ad usare le affermazioni. Più dichiarate qualcosa, più solidamente la vostra mente lo accetterà. Se avete un obiettivo a breve termine, usate le vostre affermazioni per raggiungerlo. Se volete semplicemente usare le vostre affermazioni come contro dichiarazioni, fatene uso ogni volta che lo desiderate. Guardate e ascoltate audio e video composti da brevi affermazioni positive, fatelo ogni giorno mentre guidate verso il lavoro, quando vi svegliate e prima di addormentarvi.

Se vi accorgete di ripetere le vostre affermazioni a pappagallo, anziché concentrarvi sul loro significato, modificatele. Riformulando la frase potrete rinvigorirne il loro potere.

pensiero-positivo

Le affermazioni possono essere usate insieme alle visualizzazioni per aumentare il potere. Visualizzando le vostre affermazioni, potete renderle più reali nella vostra mente. Usate appropriatamente i vostri cinque sensi, vista, udito, olfatto, gusto e tatto per le vostre visualizzazioni mentali. Iniziate con degli esercizi di visualizzazione che coinvolgono solo uno o due sensi. Provate a visualizzare ogni dettaglio di una fotografia o di un oggetto che vi è familiare. A mano a mano che le vostre abilità aumenteranno potrete provare a visualizzare una scena di un film o un ricordo nella vostra mente. Notate i suoni, gli odori, i colori, i sapori. Dopo aver imparato a concentrarvi sui dettagli e a descriverli dettagliatamente, iniziate a visualizzare voi stessi nell’atto di raggiungere il vostro obiettivo. A tal proposito sarà importante riuscire a visualizzarvi nel modo più realistico possibile: non soffermatevi sulle cose negative e non figuratevi mentre fallite, visualizzate voi stessi mentre raggiungete il vostro obiettivo e il successo! Visualizzate degli obiettivi specifici. Siate precisi nel definire che cosa desiderate ottenere. Identificate il luogo, il momento e le circostanze relative al raggiungimento del vostro successo. Aggiungete il maggior numero di dettagli possibile!

Combinate delle emozioni positive alle vostre affermazioni. Pensate a come vi farà sentire raggiungere i vostri obiettivi, o a quanta soddisfazione proverete nel riuscire a fare qualcosa. L’emozione è un carburante capace di rendere le affermazioni più potenti. Ma sono anche l’emozioni a creare l’attrazione verso di voi. Le vostre emozioni modificano letteralmente i vostri corpi a livello cellulare. Molte delle vostre esperienze di vita sono il risultato del modo in cui interpretate e rispondete all’ambiente circostante. Anziché reprimere o cercare di “liberarvi” dei sentimenti negativi, potete decidere di interpretarli e di reagire in modo differente.

Scoprirete che con la giusta pratica, pazienza e perseveranza riuscirete a diventare più positivi.

Le autoaffermazioni vi possono sembrare un metodo banale, ma funzionano a un livello fondamentale; di fatto le autoaffermazioni possono formare nuovi gruppi neuronali di “pensieri positivi”. Ricordate: il vostro cervello ama prendere scorciatoie e si dirige verso i sentieri che utilizza con maggior continuità. Se prenderete l’abitudine di pronunciare parole compassionevoli verso voi stessi, il vostro cervello inizierà a considerarla come la “normalità”. Dialogo interiore positivo e autoaffermazioni contribuiscono a ridurvi sia dallo stress e sia dalla depressione, promuovendo la buona salute del sistema immunitario e aumentando le vostre capacità di superare le difficoltà.

Il primo trucco sta nel scegliere sempre il pensiero più positivo e ripetetela a voi stessi creando delle ragioni che dimostrino che la spiegazione sia quella giusta. Nessuno in questo mondo può prendere decisione per i vostri pensieri. Potreste essere obbligati a fare delle azioni. Ma nessuno ha il controllo dei vostri pensieri. Quando scegliete dei pensieri, emettete delle sensazioni dal vostro corpo. E sono proprio le sensazioni ad attirare a voi il vostro obbiettivo.

legge-di-attrazione

Cominciate ha usare le frasi giuste per voi. Smettete di usare concetti nella vostra mente come: “non accadrà” e “non può essere”. Permettendo ai vostri pensieri negativi di rimanere nella vostra mente e di crescere, li aiuterete a prendere il controllo sulle vostre reazioni alle situazioni, facendoli divenire la vostra realtà. Provate a fare del vostro meglio. Modificare il vostro linguaggio vi consentirà di sviluppare una nuova mentalità e di annullare azioni e pensieri negativi messi in atto dalla vostra mente subconscia. Sostituite “Non posso!” con “Posso farcela!”. Invece di dire “Sbaglio sempre!”, esclamate “Ce la farò!”. Se vi accorgete di ricadere nel dialogo interno negativo, fermatevi e fate un respiro profondo. Valutate che cosa vi spinge a dirvi che non ce la farete. Identificate i fattori che vi spingono ad assumere un atteggiamento negativo. Registrateli come cause scatenanti e impegnatevi a ritrovare la vostra necessaria positività. Questo tipo di cambiamento richiede tempo, costanza e determinazione. Rimanete positivi mentre vi sforzate di liberarti dalle aspettative e dai comportamenti negativi dettati dalla vostra mente subconscia. Stabilite un dialogo interno positivo.

Non lasciatevi scoraggiare se, inizialmente, le vostre affermazioni sembrano non funzionare. Pensate a come le state usando. Ci credete veramente? Se non credete nelle vostre affermazioni, potranno essere comunque efficaci, ma il processo richiederà più tempo. Usate le affermazioni per contrastare le dichiarazioni negative, o per raggiungere dei piccoli traguardi, con il tempo raggiungerete la fiducia necessaria ad affrontare le questioni maggiori.

Non lasciate che le persone siano il vostro giudice. Alcune ti diranno “Non ce la farai”. Non lasciate che le loro parole indeboliscano il vostro spirito, non ascoltatele.

Amalgamate questi sentimenti positivi con la gratitudine. Mostrando gratitudine siete in grado di modificare la vostra prospettiva all’istante. E le ricompense continueranno a crescere a mano a mano che la mettete in pratica. La gratitudine vi aiuterà a sentirvi più positivi, migliora i vostri rapporti con la gente intorno a voi, e incrementa la sensazione di felicità. Con la gratitudine comincerete ad alzare la vostra vibrazione per attrarre qualsiasi momento che sarà sempre migliore. Comincerete a riconoscere tutto quello che avete già adesso. E diventerete come un campo magnetico, che attrae in voi sempre più ragioni per essere grati.

Gratitudine

Concentratevi sugli eventi presenti e lasciatevi alle spalle tutte le colpe e le sofferenze passate. Restare continuamente nel dolore non nuoce a colui che ritenete responsabile della vostra infelicità e vi porta a una posizione di stallo. Concentratevi sulle vostre esperienze piacevoli. Se esternare i vostri sentimenti legati al passato non funziona, concentratevi sulle cose positive. Non potete modificare il passato o preoccuparvi per il futuro, pertanto soffermatevi sugli aspetti positivi del vostro presente.

Comportatevi come se siete felici e contenti vi consentirà di sentirvi realmente più gioiosi. Proprio come compiere un gesto gentile per gli altri può aiutarvi a sentirvi meglio con voi stessi, fingere di essere di ottimo umore vi consente di essere subito più felici.

benessere-totale-728x90

Proiettare felicità può trasformarvi in una profezia che si realizza in automatico. Dopo aver trascorso un po’ di tempo sorridendovi allo specchio e facendo commenti entusiasti sulla giornata in corso, vi accorgerete che le cose stanno realmente andando per il meglio. Uno studio ha dimostrato che il semplice accennare un sorriso finto modificando la vostra espressione facciale è in grado di produrre alcuni dei cambiamenti automatici innescati da un sorriso vero e sincero.

Create uno scopo. Se pensate che la vostra vita abbia uno scopo tenderete a essere più felici rispetto a chi pensa di avere un’esistenza inutile. Vi siete mai fermati a pensare al significato della vostra vita? Nessuno può conoscere davvero la risposta a questa domanda universale. In ogni caso, potete decidere che cosa significa per voi. Dare un senso alla vostra vita vi aiuterà a scendere dal letto ogni giorno, anche quando tutto sembra andare a rotoli. Cominciate a riconoscere le vostre passioni e lo scopo della vostra vita. Concentrandovi su ciò che amate realmente, potrete avvicinarvi alle vostre passioni più autentiche con positività.

cambiamento

Individuate le vostre fonti di gioia. Saranno similari ai vostri interessi e alle vostre passioni. Per scoprire quali siano, pensate a ciò che vi rende beatamente felice.

Abbracciate il cambiamento. Vivete per crescere positivamente. La crescita positiva è un’esperienza elettrizzante e il cambiamento una sfida. È la vostra anima che si allunga verso l’esterno e in avanti, di continuo. Non si tratta solo di una necessità. Si tratta di “amore”. Sviluppate l’amore per il Cambiamento e proverete un appagamento che non avete mai sperimentato prima. Perché quando vi impegnate a cambiare in maniera positiva, vedete la differenza tra ciò che siete oggi e ciò che eravate ieri. Siete qui perché desiderate avere un impatto positivo. Desiderate portare positività nel mondo. Desiderate cambiare il mondo, guarirlo, elevarlo e farlo evolvere. Tuttavia la forza della vostra positività dipende da quanto siete capaci di cambiare e da ciò che siete in grado di diventare. Dipende quanto vi impegnate nel processo di cambiamento. Dedicatevi a uno stile di vita Positiva costante.

Fate sapere a voi stessi che valete. Di tanto in tanto, può essere utile esprimere ad alta voce dei pensieri positivi per migliorare la vostra autostima, introducendo un cambiamento nel proprio modo di pensare negativo che, probabilmente, avete sviluppato nel corso del tempo. Fate delle piccole pause durante la giornata per ricordarvi che siete delle persone meravigliose, speciali, adorabili e amate. Questa non è l’unica soluzione per migliorare la vostra autostima, ma è uno dei metodi più utili per raggiungere questo scopo, consentendovi di accorgervi che valete quanto qualsiasi persona vi circonda.

Uno degli aspetti negativi e l’eccessiva enfasi. Perché si crede che sia di per sé magico, che sia l’unica cosa che serve per migliorare il senso di sé. Ma se fosse cosi, sarebbe molto facile costruirsi la propria autostima. La realtà è leggermente differente e, sebbene sia importante usare un dialogo positivo verso voi stessi, lo è altrettanto agire sul vostro senso di autostima. Per raggiungere questo scopo è necessario riconoscere e accettare la responsabilità delle vostre azioni. È necessario prendere voi stessi le redini della situazione.

Essere responsabili significa ammettere di detenere il controllo del vostro atteggiamento, delle vostre reazioni, e del vostro senso di autostima. Come disse Eleanor Roosevelt una volta, “Nessuno può farti sentire inferiore senza il tuo consenso” e questo è il punto cruciale: se permettete alle persone o alle circostanze di intaccare la vostra autostima, entrate in un circolo vizioso. Accettate le responsabilità delle vostre azioni. Reagite e prendete una posizione. Se qualcuno cercasse di intralciarvi, trovate un modo per risolvere la situazione, ma non rassegnatevi.

MOTIVAZIONE-COPERTINA

La responsabilità richiede anche che voi decidiate di rinunciare a usare il biasimo per far fronte alle situazioni; il biasimo allevia il bisogno di osservarvi e modificare il vostro proprio comportamento. Avvolte può apparire come la soluzione più semplice, ma si tratta anche di quella che vi lascerà intrappolati nel tempo e nei vostri sentimenti negativi e, peggio ancora, vi farà sentire indifesi. Dare la colpa all’esterno implica che qualcuno o qualcosa detenga quel potere di cui voi siete carenti.

Cercate di non incolpare i vostri genitori, il governo o i vostri vicini.

Che cosa hanno a che fare con i pensieri che si formano completamente all’interno della vostra testa? Potrebbero avervi reso le cose difficili, ma potete sicuramente riuscire a comprenderlo senza il bisogno di usarlo come una scusa per ridurre la vostra autostima. Evitate di trasformarvi in dei martiri; la responsabilità di volervi muovere in avanti come una persona forte e integra è solo VOSTRA!

Lavorate sulla vostra resilienza. Voi persone resilienti avete la forza emotiva di affrontare le difficoltà della vita senza crollare. Non si parla di minimizzare le difficoltà e le sfide della vita che rimangono del tutto reali, ma di come decidete di reagire e di gestirle. Avete sempre la possibilità di scegliere tra l’umiliare voi stessi o il riconoscere la vostra autostima e rimanere irremovibili. Per farlo, concentrate la vostra energia su ciò che avete bisogno di fare per cambiare la vostra situazione o le circostanze. Realizzate che anche altre persone sono rimaste coinvolte nelle circostanze, e che non necessariamente sono rivolte verso una soluzione.

Iniziate a mettere fine all’abitudine di cercare di compiacere chiunque e sempre. Riuscirci è impossibile e anche essendo accomodante non riuscirete a compiacere a tutti, in particolare coloro che hanno un alto senso di autostima e ritengono che tale comportamento sia imbarazzante. Quando smetterete di voler compiacere chiunque, i vostri desideri saliranno in superficie e potrete iniziare a lavorare sulla vostra propria felicità e autostima. Esprimete i vostri sentimenti anziché reprimerli. Nel farlo, rispettate i sentimenti altrui ma non lasciatevi intrappolare. Alcune persone non gradiranno che voi vi stiate occupando delle vostre cose, e non c’è niente di male. Se tutti facessero la stessa cosa, il mondo non andrebbe da nessuna parte. Occupatevi prima di voi stessi, solo allora potrete aiutare gli altri a trovare la propria felicità.

motivazione-Le-101-regole-segrete-per-per-migliorare-la-tua-vita

Le vostre opportunità si presenteranno sotto molteplici forme. Saperle afferrare è un’altra abilità difficile da trovare. Imparate a riconoscere le opportunità e trarne il meglio fa parte del processo per migliorare la vostra autostima. Talvolta, dovrete dimostrare una grande pazienza, altre volte dovrete ridimensionare la vostra ambizione. In ogni caso, non farvi sfuggire nessuna delle occasioni che la vita vi porge, PERCHÉ MERITATE SEMPRE IL MEGLIO!

Non temete le sfide. Le persone di successo tendono a considerare le sfide come delle opportunità da sfruttare. Un modo di pensare positivo che potrebbe tornarvi utile. Iniziate dalle cose più piccole e modificate il vostro linguaggio, sostituendo i termini negativi con parole positive che riflettono uno scopo. Non esagerate, cercando di vedere tutto rosa. La vita è complicata e piena di tragedie, tuttavia basta affrontare le situazioni con positività e determinazione per migliorare le cose.

Avete a disposizione solo una vita, pertanto è importante non sprecarla. Ogni giorno dovrebbe essere piacevole e lasciarvi un sentimento di positività verso il successivo. Ma come potete riuscirci?

Con la giusta mentalità, un atteggiamento di gratitudine e le azioni appropriate. Così facendo aspetterete ogni giorno con impazienza, non c’è alcun dubbio.

Sebbene sia un concetto piuttosto semplice oppure banale, ricordare che oggi accade una volta sola, vi aiuterà a trarre il massimo da questa giornata, e a essere il più positivi possibili.  Vi aiuterà anche a separare un giorno dall’altro, eliminando lo stress che si trasferisce da un giorno all’altro. Quando è l’oggi l’unico giorno con cui state avendo a che fare, sapendo che non ritornerà mai più.

Tante persone vivono in un mondo in cui la sua felicità è legata alla parola “se”. “Se avessi più soldi potrei rilassarmi,” o, “Se diventassi più attraente, starei bene con me stesso”. Ma il fatto è che alcune volte queste cose non accadono e le cose che non accadono non dovrebbero avere effetto sulla vostra felicità. Smettendo di aspettare scoprirete che ogni giornata diventerà più gradevole.

Naturalmente ciò non significa che non dovreste perseguire ciò che desiderate diventando solo uno spettatore della vostra vita. Inseguitele, coglietele, fatele succedere, solo però non aspettate che arrivino.

Spesso per quelli di voi che avete dimenticato come godersi la vita la colpa è attribuibile al dare ciò che avete per garantito. È di fronte a voi ogni giorno, iniziate quindi a concentrarvi sulle cose che non avete. Questo vi garantisco che non è molto salutare e può condurre ad ansia, stress e depressione. Pensate invece a ciò che avete già. Sia che si tratti di una macchina in garage o di una famiglia riunita per cena, ogni cosa ha il suo valore. Se questi concetti vi risuonano, fate una bella lista. Scrivete ogni cosa per cui vi sentite grati, e non dimenticate le cose più basilari come per esempio la salute. Quando vi sentite giù, ma fatelo anche mentre vivete la vostra giornata, rileggete la lista per riceverne un immediato ristoro.

Risultati immagini per leggere

Provare orgoglio per la vostra vita e per le cose che fate facilita il sentimento di gratitudine. Certo, forse svolgete un incarico lavorativo davvero pesante, ma consentite che le cose vi funzionino. Forse non avete la macchina più bella, ma portate in tavola ogni giorno il cibo per la vostra famiglia, una meravigliosa famiglia. Capite?

Troppo spesso trascurate le cose che fate per concentrarvi su quelle che fanno gli altri. Questo metodo non vi aiuterà assolutamente. Vi porterà sempre dal lato sbagliato della cancellata e ogni vostro giorno trascorra via veloce e infelice. Impegnatevi a congratularvi con voi stessi ogni volta che fate qualcosa di buono. Avete valore e abilità, e la capacità di rendere ogni vostro singolo giorno meraviglioso.

Non deve essere per forza qualcosa di maestoso. Avete deciso di volervi preparare per raggiungere un obiettivo? Eccellente, impegnatevi a rimanere motivati. Datevi l’obiettivo di accorgervi che le piccole cose che fate sono meritevoli di valore, vi aiuteranno ad affrontare la vostra giornata in corso con positività.

Cominciamo a ridere, anche verso noi stessi. Tutti avete incontrato persone che non sono divertenti. Mettono una nota negativa su ogni cosa, e semplicemente non ridono. Qual’è dunque il senso della vita? Se non prendete tutto troppo seriamente, ogni aspetto della vostra vita si alleggerisce e diventerà sempre più piacevole. Cercate ogni giorno qualcosa di cui ridere come un bambino ancora in grado di stupirvi delle piccole bizzarrie della vita!

E ancora più importante, ridete di voi stessi. Quando fate qualcosa di stupido o di ridicolo, ridete. Ridereste dei vostri amici non è vero? Voi siete i vostri migliori amici. Se non ne farete un affare mondiale, non ne sarete stressati. Tutto diventerà più facile e piacevole a partire dal giorno in cui deciderete di non prendere nulla troppo sul serio. Dopo tutto qual’è lo scopo di essere sempre preoccupati?

Conoscete il detto, “Non ha senso piangere sul latte versato” Sicuramente si tratta di un detto banale, ma conduce alla sacra verità: le cose della vita che sembrano essere fuori del vostro controllo non valgono le vostre preoccupazioni e non dovrebbero ricevere alcun potere da parte vostra. Il traffico? Niente da fare. La coda al supermercato? Neanche. Non si trova parcheggio? È caduto il latte a terra? Sicuramente no. La vita è piena di piccole cose, se vi lasciate coinvolgere non vi consente di godervela. In breve, semplicemente non ne vale la pena.

Più sarete in grado di realizzare che il tempo è prezioso e che quella che state vivendo è la vostra unica vita, migliore diverrà la storia a cui state prendendo parte. E le cose negative? Semplicemente succedono, l’universo è troppo complesso per non accadere situazioni di ogni genere. Questo renderà il vostro viaggio attraverso la vita interessante.

condurre-le-emozioni

Noi esseri umani stiamo vivendo in un’epoca differente da tutte le altre. Un’epoca in cui vi preoccupate di soldi, vestiti e di cose di cui prima non avrete mai pensato di preoccuparvi. Il modo in cui oggi state vivendo non è detto che sia naturale, e sicuramente non è detto che sia il migliore possibile per voi. Per questo motivo, tutti voi avete bisogno di dedicare parte del vostro tempo a una vita più semplice e a rilassarvi. Dovrete farlo diventare una priorità. Se non ne avete il tempo, trovatelo. La vostra salute e la vostra felicità dipendono da questo.

Lo avete sentito dire in molte maniere: seguite le vostre passioni, seguite i vostri sogni, fate ciò che amate e non lavorerete neanche un giorno della vostra vita. E sebbene ciò sia in parte vero, ciò che lo è ancora di più è che parte della vostra giornata dovrebbe essere dedicata a qualcosa che vi fa stare bene. Potrebbe non essere la vostra passione o il vostro sogno, ma qualcosa che amate fare. Apporterà significato alla vostra vita, ed è molto più facile godersi una vita con uno scopo, che di una che ne è priva.

La vita è troppo breve per circondarvi dalla negatività, in special modo quando considerate ogni giorno come una vita separata, a quel punto la vita è davvero troppo breve. Pertanto non sprecate il vostro tempo lasciando entrare persone negative nel vostro mondo. Circondatevi di persone che sappiano farvi sentire bene e che vi ispirino a essere delle persone migliori e più felici. Che cosa guadagneresti dal contrario? Decidere di finire a un’amicizia tossica non è piacevole, ma va fatto. Potete iniziare riducendo lentamente il tempo trascorso in compagnia della persona, sperando che percepirà il vostro messaggio.

Pensate a cosa potete fare per rendere la vostra vita più interessante.

2 thoughts on “Cambiate Positivamente

Rispondi