Sviluppare la Vostra Autostima

 

Per sviluppare la vostra autostima è necessario impegnarvi a raggiungere i vostri obiettivi. Fate le cose nel vostro interesse tenendo bene a mente che per essere in grado di aiutare gli altri dovete necessariamente aiutare prima voi stessi.

Iniziate a comprendere il potere del vostro atteggiamento verso voi stessi. Il modo in cui parlate di voi, il modo in cui vi percepite e vi descrivete diventa una realtà prima o poi. Rispettatevi, riconoscete i vostri meriti e ammettete di essere delle persone valide, al pari delle altre persone, con talenti e pensieri unici e rispettabili. Arrivare a questa convinzione non è facile, soprattutto se vi sentite sottovalutati per anni, però è sempre possibile cambiare, imparando ad amarvi e ad apprezzarvi.

Non sforzatevi di impressionare gli altri. Se volete che le altre persone vi giudichino positivamente, non dovete fare altro che essere voi stessi e dimostrare di avere fiducia nelle vostre capacità.

Quando cercate di vivere secondo le aspettative altrui, perdete tutta la vostra autostima. Quando decidete di seguire una strada scelta da altri, rischiate di vivere la vostra vita in base ad aspettative che spesso non sono nemmeno esplicite.

Sfortunatamente, molte persone scelgono di vivere in questo modo, condizionando i loro studi, la loro carriera, il posto in cui abitano, addirittura quanti figli avere. La maggior parte di queste persone non ha il coraggio di esprimere le proprie preferenze, sacrificando la loro autostima. È un vero peccato vivere la vostra vita per qualcun altro.

Siate quelli che siete, nessuno può cambiare questa realtà. Siate voi stessi e non cercate di copiare gli altri. Dite a voi stessi che vi sentite sicuri e socievoli, anche quando non è così. I vostri sentimenti e le vostre credenze derivano direttamente dai vostri pensieri, pertanto pensare di essere fiduciosi ed estroversi vi consentirà di diventarlo realmente. Pensate e agite come se foste del tutto ignari di cosa significhi avere una bassa autostima.

Imparando ad acquisire e a mantenere un atteggiamento positivo e facendo i passi verso il raggiungimento dei vostri obiettivi, affinerete la vostra capacità di riconoscere persone negative. Dovrete fare il possibile per limitarne la frequentazione così da proteggere la vostra fiducia conquistata. Fermatevi a riflettete e notate quali sono le persone realmente in grado di supportarvi, tirarvi su il morale e farvi sentire bene. Impegnatevi a trascorre più tempo in loro compagnia.

Assicuratevi che il vostro dialogo interiore sia sempre positivo. Ricordate a voi stessi quanto siete favolosi o che aspetto radioso avete oggi. Fate in modo che la positività sia il vostro stato naturale. Se la vostra voce interiore o i pensieri che rivolgete a voi stessi sono perlopiù critici e negativi, probabilmente avete una bassa autostima.

Se la vostra voce interiore tende invece a essere positiva e rassicurante, è probabile che voi abbiate una buona autostima. Un aspetto molto importante e quello di riconoscere e apprezzare le vostre benedizioni attuali. Vi aiuterà a combattere le sensazioni di incompletezza e insoddisfazione.

Se trovate quella pace interiore che accompagnerà la gratitudine farà meraviglie in termini di sicurezza di voi. Trovate il tempo di fermarvi a riflettere e soffermavi a pensare a tutte le cose meravigliose che possedete, dagli amici alla salute.

La cosa più importante che dovete fare è credere in voi stessi, non ci sono altri segreti. Credere di potere significa divenirne in grado. Rimanete con tanta fiducia. Se volete avere successo nel fare avverare i vostri sogni, non potete mostrarvi negativi ogni qualvolta qualcosa non va come dovrebbe andare o quando i vostri sogni appaiono irraggiungibili.

Dovete tenere la testa alta, credere in voi stessi e continuare a camminare in avanti anche con  fatica. È perfettamente naturale avere dei dubbi lungo la strada, ma alla fine, dovete avere fiducia nelle vostre capacità, perché se non crederete in voi stessi, nessun altro lo farà.

Dopo aver trasformato il vostro sogno in acceso desiderio, credendo nella sua raggiungibilità, dovrete farlo diventare un obiettivo. Per riuscirci non solo dovrete credere che sia possibile, dovrete essere convinti di provarci. Questo tipo di pensiero è basato sul vostro impegno, può essere fatto e lo farete, e se potete farlo allora lo farete adesso.

Gli obiettivi sono collegabili al tempo, aggiungete quindi una scadenza per dare maggiore importanza al vostro impegno. La vostra forza interiore vi consentirà di raggiungere gli obiettivi che vi siete prefissati nella vita. Se compite un passo falso, aiutatevi a rialzarvi dalla caduta e riprovate.

Guardatevi nello specchio ogni giorno. Impegnatevi a cercare un particolare da ammirare: il vostro aspetto fisico, le vostre realizzazioni o le vostre conquiste. L’amore per voi stessi viene spesso confuso con il narcisismo, con l’egocentrismo e viene considerato come un viaggio di sola andata verso l’introversione.

Probabilmente in parte avviene perché la lingua italiana ha difficoltà nel gestire la parola “amore” perché deve coprire molteplici tipi di amore differenti. Se volete amarvi, dovete imparare a diventare il vostro migliore amico. Non serve pavoneggiarvi, tessendo le vostre lodi a destra e a manca, perché sarebbe semplicemente un segno di insicurezza. Potete dimostrare un po’ di amore per voi stessi riservandovi le stesse attenzioni e la stessa tolleranza, generosità e compassione che offrireste al vostro migliore amico.

Non consentite che le campagne pubblicitarie visibili su riviste e altri media mettano in pericolo la vostra autostima. Spesso il marketing fa leva sulle paure e sulle insicurezze  cercando di portare in superficie tali sentimenti negativi.

Opponetevi con forza agli sforzi malvagi del marketing, usando la vostra fiducia e la vostra consapevolezza interiori. Ignorate i commenti negativi delle persone. Ascoltate esclusivamente la vostra voce interiore positiva e non perdete la fiducia: nessuno può biasimarvi per voler essere voi stessi.

PERCHÉ HO CONTINUATO A RIPETERE “LA NOSTRA PARTE INTERIORE, LA NOSTRA VOCE INTERIORE”? PERCHÉ TUTTO HA INIZIO DENTRO DI NOI. IL NOSTRO MONDO RISPECCHIA I NOSTRI PENSIERI. TUTTO QUELLO CHE CI CIRCONDA E SOLAMENTE LO SPECCHIO DEI NOSTRI PENSIERI. NUTRIAMO IL NOSTRO INTERIORE. SOLO COSI, CAMBIEREMO LA NOSTRA PARTE ESTERNA, IL NOSTRO MONDO E IL NOSTRO UNIVERSO.

  • Rispondi