10 Modi Importanti per Gestire le Vostre Emozioni

 

1°Modo

Pensate alla vostra vita e a ciò che vi accade intorno come ad un film. Elevatevi sopra ciò che sta accadendo e fate finta di osservare qualcun altro, non voi stessi. Questa azione vi consentirà di interpretare obiettivamente una situazione senza coinvolgimento emotivo.

Immaginate di guardare la situazione come degli estranei, senza conoscere nulla dell’argomento e senza essere coinvolti emotivamente. Con la dissociazione, riuscirete a non cedere alla soggettività; rimarrete obiettivi, come un medico che cura un suo paziente. Fai attenzione quando usate la dissociazione, perché comporta alcuni rischi. Dissociarvi troppo spesso può portare conseguenze poco salutari per la vostra mente e la vostra personalità. Dissociatevi solo in occasioni particolari, non come reazione a tutte le vostre situazioni difficili. In alcuni casi dovrete affrontare i problemi di petto.

 

2°Modo

Invece di fare delle vostre deduzioni sulla base della paura o di rabbia, limitatevi ad analizzare i fatti. La logica spesso combatte le situazioni fuori controllo e vi consente di vedere le cose per come sono realmente, anziché attraverso la vostra interpretazione.

Se avete paura di non fare una buona impressione durante un colloquio d lavoro, ricordate i fatti. Prima cosa, non avreste ottenuto un colloquio se non aveste le giuste qualifiche. Seconda cosa, se non otterrete il lavoro, probabilmente non eravate la persona giusta per quella azienda, ma non significa che voi non siate dei buoni candidati.

Se vi abbandonate a delle crisi emotive, vi comporterà l’utilizzo di scorciatoie mentali, impedendovi di pensare alle cose in modo approfondito. Quando siete abituati a reagire emotivamente alle situazioni difficili, dovrete allenare la vostra mente a pensare in modo razionale.

 

3°Modo

Non entrate in una spirale di commiserazione e disprezzo verso voi stessi. Le immagini sui media di corpi perfetti, vite perfette e lavori perfetti hanno lo scopo di farvi sentire “in difetto“. Potete scegliere voi se dare adito a questi pensieri.

Smettete di paragonare voi stessi agli altri. Nel momento in cui vi comparate agli altri, sminuite la vostra unicità. Avete dei talenti, delle capacità e delle abilità che sono solo vostri. Prendete coscienza delle vostre possibilità e cercate di dare il meglio. Riconoscetele e aiutatele a risplendere o a scomparire, in base alle vostre necessità. I paragoni li facciamo con i prezzi dei prodotti, non con le persone.

Smettete di pensare che non siete in grado di gestire una situazione o che tutto andrà comunque male. Pensare in questa maniera vi impedirà di esprimere tutto il vostro potenziale. Invece, sostituite questi pensieri con pensieri razionali, e cercate di trovare le soluzioni ai vostri problemi.

 

4°Modo

I respiri profondi vi calmeranno in situazioni difficili e possono favorire un miglioramento generale della vostra salute. Provate alcuni di questi metodi per usare la respirazione per calmare le vostre emozioni:

Inspirate con il naso per 2 secondi. Tenete il respiro per 4 secondi. Espirate con la bocca per 4 secondi. Ripetete finché non sentite che le vostre emozioni si attenuano. Sedetevi in una sedia confortevole e prendete coscienza del vostro respiro. Continuate a respirare normalmente, stringete i pugni e premete il pollice contro l’indice. Rilasciate e poi premete di nuovo. Noterete che la vostra respirazione diventerà più profonda e lenta a ogni respiro, vi rilasserete e allontanerete le emozioni di quel momento.

 

5°Modo

Anziché rimanere intrappolati in un inquietante vortice di pensieri, alzatevi e fate dell’altro. I pensieri vanno e vengono, potete accompagnare all’uscita quelli cattivi distraendovi con altri nuovi. Ben presto starete pensando, “Ma realmente mi sentivo turbato per quella cosa?

Scegliete un’attività dinamica che vi faccia stare bene. Se siete tristi o preoccupati e non riuscite a smettere di pensare, correte all’aperto con il vostro cane, andate in palestra e allenatevi oppure prendete la vostra fotocamera e andate a fotografare la natura. Fate qualcosa che impegni la vostra mente e allontanate i vostri pensieri dalle emozioni. Scegliete un’attività che vi richieda intensa concentrazione.

 

6°Modo

Se vi sentite costantemente prosciugati e mesti, non necessariamente deve essere colpa vostra. Potreste semplicemente trovarvi in un ambiente che vi demoralizza. La maggior parte di voi avete nelle vostre vite delle persone che sono troppo pigri o troppo gentili per evitare. Mettete fine a questa situazione! Possono far scaturire emozioni negative di cui non avete alcun bisogno. A partire da oggi, interrompete immediatamente questo comportamento nei confronti della prima persona che vi salta alla mente. Non avete bisogno di quel cretino!!

Sfortunatamente, le persone hanno un ampio potere o influenza sulle vostre emozioni. O meglio, in realtà non ce l’hanno, ma siete voi a darglielo. La vita è troppo breve per circondarvi di persone che vi fanno stare male, quindi lasciatele andare. Sapranno trovare altre persone a cui attaccarsi come delle sanguisughe!

 

7°Modo

La meditazione è uno dei modi più efficaci per controllare le vostre emozioni. Con la meditazione e il controllo della mente, imparerete a riconoscere le vostre emozioni, ad accettarle e a superarle.

Trovate un luogo tranquillo dove non sarete disturbati e assumete una posizione confortevole che vi consente di respirare profondamente. Potete esercitarvi nella meditazione concentrandovi semplicemente sul vostro respiro. Inspirate dal naso e sentite arrivare l’aria fino alla pancia; espirate dalla pancia attraverso il naso. Mentre respirate concentratevi sul movimento dell’aria nel vostro corpo.

Analizzate il vostro corpo con consapevolezza dalla testa ai piedi. Siate consapevoli delle vostre sensazioni. Sentite caldo o freddo? Sentite il pavimento sotto i vostri piedi? Cercate di notare tutto. E prendete consapevolezza. La Meditazione Consapevole

Clicca Qui per Ottenere questa Guida Pratica per Ritrovare il Vostro Benessere Mentale e Fisico!

 

8°Modo

Immaginate qualcosa che associate a sensazioni serene, e concentratevi su quell’immagine. Ogni volta che la vostra mente vaga, prendetene atto, accettate i pensieri che vi sovvengono e lasciateli andare. Riportate l’attenzione sulla visualizzazione.

Se avvertite dei pensieri o delle emozioni, accettatele. Non tentate di cambiarli o di porvi rimedio, semplicemente accettatele. Lasciatele andare e continuate a respirare profondamente. Piccoli Consigli per Visualizzare

 

9°Modo

Evitate i comportamenti autolesionisti. A prescindere da quanto voi possiate essere frustrati, arrabbiati o preoccupati, non agite contro queste emozioni finché non avete avuto il tempo di valutare con attenzione la situazione. Mettetevi in condizione di pensare con lucidità e valutare le conseguenze delle vostre azioni. Se ci fosse anche la più remota possibilità che voi possiate decidere di agire differentemente dopo averci dormito su, fatelo.

Pensate prima di parlare. Spesso le emozioni possono farvi dare risposte che non vi mettono in buona luce. Prendete tempo e usate la saggezza. Se morite dalla voglia di dire qualcosa prima di aver riflettuto, ricordate il detto “Meglio restare in silenzio e far credere alle persone che siamo stupidi, piuttosto che parlare e darne  loro conferma.

Risultati immagini per emozioni

10°Modo

Accettate semplicemente che così è la vita. Non parliamo di essere ingiusta, di fare schifo o di essere meravigliosa e piena di arcobaleni; si tratta semplicemente di essere così. Non c’è modo di cambiare la vita, non possiamo farci niente. Voi esistite, perciò lei esiste. Non c’è niente di elaborato, romantico o terribile al riguardo. Questo è l’atteggiamento mentale che dovete imparare ad assumere. Quando niente ha importanza, quando nulla ha un significato, le emozioni si affievoliscono. Non Pensate che la Vostra Vita non sia Buona.

 

Infine…

Le emozioni giocano un ruolo fondamentale nelle vostre vite. Sono i sensi della vostra psiche, e sono potenti come i sensi fisici. Le vostre emozioni vi diranno ciò che vi piace e ciò che disprezzate, che cosa desiderate e cosa temete, e poiché trasmettono messaggi così importanti, dovrete essere consapevoli dei vostri sentimenti.

Quando siete controllati dalle vostre emozioni, queste possono seriamente influenzare le vostre prestazioni e la vostra capacità di pensare lucidamente nelle situazioni importanti. Quando dovete dare il massimo, ricordatevi questi modi di cui abbiamo parlato, impedirete alle vostre emozioni di controllarvi.

Leggete anche: 

L’Importanza delle Vostre Emozioni le-emozioni-primarie-e-secondarie-680x365-680x365

Rispondi