Potete Essere i Migliori! Ecco i 9 Modi che Possono Aiutarci

 

La mediocrità è una forma di esistenza a dir poco soddisfacente. Perché accontentarvi di poco quando potete essere così incredibilmente bravi da lasciare il mondo con lo sguardo intontito di fronte alle vostre capacità?

Sebbene essere i migliori richiederà tempo, determinazione e pratica, diventarlo dà una sensazione incomparabile.

 

1°Modo

Conoscete meglio voi stessi. La verità è che voi sarete sempre voi. Sempre!! Quando siete qualcuno che non siete, alla fine questa persona se ne andrà via e tornerete a essere voi stessi. Questa è la persona con cui starete lavorando, dunque cercate di conoscere voi stessi! Vi sentirete molto più a vostro agio nella vostra pelle: sarete una persona migliore, degli amici migliori, dei compagni migliori, dei lavoratori migliori, un “tutto” migliori. Sarete meno stressati e sarete più sicuri di voi. Saprete con cosa state lavorando e come agire.

Cercate di capire che voi non siete il vostro brand o quello che le persone pensano di voi. Questo non ha nulla a che vedere con niente. Non sarete felici se create un’immagine che soddisfa i bisogni di tutti quelli che vi circondano, tranne voi. Se diventate il miglior cantante del vostro paese, avrebbe davvero importanza se in realtà voi volete essere con tutte le vostre forze il prossimo Pavarotti? No. Dunque non soddisfate le esigenze degli altri. Trovate voi stessi e lavorate con ciò.

 

2°Modo

Cominciate a pensare positivamente. Per il resto della vostra vita, sarete voi il vostro più grande ostacolo. Sarete voi la ragione per cui non vi avvicinerete a quella ragazza che vi piace, sarete voi la ragione per cui non chiederete un aumento, sarete voi la ragione per cui avrete successo o meno.

Pensare in maniera ottimista vi apre la porta a così tante opportunità. Quando pensate di essere capaci di qualcosa, fate un tentativo. Quando considerate la vita facile come rubare le caramelle a un bambino, vi avvicinerete a quel bambino e afferri le sue caramelle. Quando diventate negativi invece, vi allontanate dal bambino e andate a letto coprendovi dalla testa ai piedi, senza le vostre caramelle. Nessuno è mai diventato il migliore in questo modo ve lo garantisco!

Se il pensiero positivo non vi viene naturalmente, fate in modo che la situazione cambi. Alzatevi al mattino, guardatevi allo specchio e ditevi  “Sono incredibile. Oggi andrà alla grande e mi avvicinerò sempre di più ai miei obiettivi”. E, quando i pensieri negativi iniziano a diventare sempre più piccoli, schiacciateli. Siete voi a scegliere i vostri pensieri!!

 

3°Modo

Siate aperti e flessibili. Non esiste un solo percorso alla grandiosità. Non potete dire “Vado a scuola, trovo un lavoro, mi innamoro, compro casa, diventerò genitore e vivrò per sempre felice e contento”.

Per la maggior parte di voi, non è esattamente così che andranno le cose. Se volete essere i migliori in qualcosa, dovete capire che esiste un’intera rete di possibilità davanti a voi. Nel caso voi chiudete la mente, potreste non vedere la via più diretta verso i vostri traguardi.

 

4°Modo

Diventate competitivi. Se non avete l’impulso di essere i migliori, non succederà mai. E parte dell’essere i migliori significa avere sete di competizione. In quale altro modo saprete di essere i migliori se non comparandovi ai vostri simili? Paragonatevi alle persone sul vostro stesso livello e vincete, questo è tutto.

Non esagerate però. Se voi siete gli amici che trasformate tutto in una gara, presto vi ritroverete senza amici. Riservate le competizioni alle abilità che state effettivamente cercando di padroneggiare, non alla vita in generale.

 

5°Modo

Scegliete un qualcosa del quale voi siete innamorati. Nel caso non ne siete consapevoli, non potete essere migliori di chiunque altro in qualsiasi cosa. Pur essendo i migliori esseri umani sulla faccia della terra, non potete, per definizione, essere i migliori, per esempio, nel vincere e nel perdere. Quindi, invece di sovraccaricarvi, scegliete qualcosa che vi parli in modo profondo.

Ricordate di essere realisti. Non puntate a scalare il Monte Everest se non avete le gambe. Potete essere tutto quello che vi mettete in testa, Se ne siete capaci, può succedere. Non dimenticatelo!!

 

6°Modo

Cercatevi un mentore. Persino i migliori hanno bisogno di una guida. Nessun bambino impara a camminare e a parlare senza che glielo insegnino. Le persone sono intorno a voi per aiutarvi a crescere.

Dunque, qualunque sia la cosa nella quale volete essere i migliori, trovate qualcuno che la faccia. Avere una persona che vi dimostri i trucchi è molto più facile, e veloce, che fare tutto da voi.

 

7°Modo

Decidete. Volete essere i migliori, fin qui va benissimo, ma non è abbastanza. Dovete decidere. Prendere delle decisioni sarà una cosa costante. Non ci sono vie di mezzo per arrivare al successo.

Se aveste un piano B, potreste usarlo. Ma in cosa potrebbe consistere il vostro piano B? Essere leggermente superiore alla media? Allora che cosa ho scritto a fare questo articolo!!

Questo voler essere i migliori rappresenta voi stessi. Non è un’idea, un obiettivo, è quello che è. Siete Voi stessi. Voi lo state facendo. Proprio così. Accettatelo. Vivete con questo. Avete deciso. Non potete ripensarci. È solo questione di tempo prima di superare il vostro traguardo.

 

8°Modo

Praticate l’auto analisi di voi stessi. Alla fine della giornata, è essenziale che voi vi sediate e che pensate agli eventi del giorno. Cosa è andato bene? Cosa è andato storto? Cosa avrei potuto fare meglio? Di cosa sono felice e di cosa non sono felice ripensando a quello che ho fatto? Se non retrocedete per considerare queste cose, per pensare a dove vi trovate, non saprete mai dove andare e come arrivarci.

Sebbene sia importante analizzare i vostri successi, è doppiamente importante analizzare i vostri insuccessi. Questo può essere frustrante e portarsi via la vostra motivazione, ma va fatto. Non lasciate che vi faccia rimanere indietro!

Ricordate: persino un vostro fallimento è un progresso. Essere i migliori si basa sull’affinare le vostre capacità.

 

9°Modo

Siate modesti. Quando siete i migliori, è fin troppo facile guardare la persone dall’alto verso il basso. Potete diventare intoccabili e, parlando francamente, una persona superba che tutti odiano. Non fatelo! Pensate a tutte le persone che vi hanno aiutato per superare il vostro traguardo. Come vorreste essere trattati se foste in loro?

Ci sarà sempre qualcuno che sarà meglio di voi. Una volta che sarete diventati più bravi di questa persona, apparirà un altra persona all’orizzonte. E, se siete più bravi di queste persone in qualcosa, c’è sempre qualcos’altro nel quale queste persone sono insuperabili. Ricordatelo. È come trattate quelli che si trovano sotto di voi che determina il vostro carattere, non come trattate le persone al vostro stesso livello.

2 thoughts on “Potete Essere i Migliori! Ecco i 9 Modi che Possono Aiutarci

Rispondi