Affrontate il Vostro Passato

 

Gli eventi negativi del passato possono rendervi difficile vivere il presente. Quando sono angoscianti, i ricordi possono impedirvi di dormire bene o di affrontare la giornata. Arriverà un momento in cui dovrete lasciar andare il passato, altrimenti c’è il rischio che condizioni il vostro futuro. E tuttavia, porterete sempre con voi una traccia del vostro vissuto nel modo di pensare, parlare e percepire il mondo. Quando tentate di gestire tutto questo, vi sembrerà di camminare sul filo del rasoio, senza scorgere alcuna meta sul vostro orizzonte. Tenete conto, però, che facendo un passo alla volta e mantenendo una certa apertura mentale, potete arrivare ad accettare il passato come una parte di voi. In questo modo, troverete la forza di lasciare alle spalle le abitudini negative, che vi hanno tenuto legati a sogni irrealizzati e promesse tradite.

Riconoscete le sfide del passato. Certe volte, le esperienze passate non risolte possono produrre effetti psicologici e fisiologici duraturi su di voi. Quindi, è importante comprendere il modo in cui il passato influisce sul vostro atteggiamento o sulle vostre abitudini attuali.

Il primo passo piuttosto importante è quello di smettere di fingere questi avvenimenti passati non lascino strascichi nella vostra vita. Infatti, non potrete superarli finché non li accettate. Se succede qualcosa che vi ricorda un evento difficile o che innesca in voi una forte reazione emotiva, provate ad ammettere con calma che le cose stanno purtroppo  in questo modo. Concedete a voi stessi la possibilità di prendere coscienza di ciò che sentite riguardo al vostro passato.

A volte, il trauma derivante da queste esperienze trascorse può essere così intenso da influenzare i vostri rapporti con le persone a cui tenete. Se lasciati irrisolti, i vostri eventi passati possono impedirvi di costruire solide relazioni con chi amate. Possono persino rendervi ansiosi al pensiero di non poter realizzare i vostri sogni. Tutto questo, a sua volta, può condizionare il vostro atteggiamento e le vostre abitudini attuali tanto da complicare la gestione degli ostacoli nel corso della vostra vita.

Risultati immagini per il passatoComprendete il modo in cui un trauma influisce sulla vostra mente. Le esperienze difficili o particolarmente forti possono condizionare il vostro sistema neurochimico. A volte, possono anche produrre effetti sul vostro cervello a livello strutturale. Se avete l’impressione che dovete solo “farvene una ragione“, ricordatevi che la realtà è più complicata di ciò che vi può sembrare. Gli eventi traumatici possono realmente modificare il modo in cui lavora il vostro cervello. Pertanto, è probabile che avrete bisogno di molto tempo per superarli, quindi cercate di darvi una tregua e siate pazienti.

Probabilmente avrete l’impressione che sia difficile superare e assimilare nella vostra vita gli effetti fisiologici e psicologici determinati dalle vostre esperienze passate. Tenete a mente che il vostro corpo e il vostro cervello si ristrutturano costantemente in base alle nuove esperienze che fate. Si sono già modificati in passato e continueranno a farlo ancora in futuro. Pertanto, provate a interpretare questi cambiamenti come fenomeni positivi.

Accettate il fatto che non potete cambiare quello che è successo, eccetto il modo in cui lo vedete. Non avete la possibilità di riscrivere il passato, però avete la capacità di cambiare il modo di percepirlo e gestirlo d’ora in avanti. In caso contrario, la parte di voi che soffre trascinerà quel dolore emotivo in altre esperienze e relazioni future. A questo punto i vostri sforzi dovrebbero essere diretti ad accettare il passato e perdonare coloro che possono avervi ferito. Consentite a voi stessi l’opportunità di provare qualunque tipo di emozione legata al passato. Dopodiché cercate di staccarvi da quei sentimenti e lasciateli andare.

Quando provate rabbia o dolore rispetto a un avvenimento passato, cercate di tenere presente che, restando ancorati alle sensazioni negative, a lungo andare non farete altro che danneggiarvi. Tutta la rabbia di questo mondo non riuscirà ad annullare ciò che vi è successo. Perciò, prendete coscienza di ciò che provate, poi trovate dentro di voi la compassione per perdonare chi vi ha ferito e la forza di lasciare alle spalle il male ricevuto. Questo processo richiede tempo ed è diverso in ogni persona. Soffermandovi sul passato, potreste causare a voi stessi dei problemi e non vi servirà a nulla desiderare razionalmente di superarlo.

Ecco 3 suggerimenti pratici per affrontare al meglio certi avvenimenti passati che vi fanno male.

 

La Meditazione

Esistono diverse attività, definibili come pratiche per la consapevolezza, che possono favorire un ottima riconciliazione col passato. La meditazione, per esempio, contribuisce a sviluppare tecniche di adattamento personale. Grazie a questo genere di attività, vi è possibile diventare più sensibili al modo in cui le emozioni condizionano diverse parti del vostro corpo. La meditazione è qualcosa che potete fare facilmente da soli in casa. Trovate un posto comodo in cui sedervi comodi, o almeno in una posizione comoda. Chiudete gli occhi e respirate in maniera lenta e profonda. Provate a eliminare tutto dalla mente, eccetto l’attenzione sulla vostra respirazione. Potete scaricare file musicali in formato MP3 che possono aiutare la  vostra concentrazione, guidandovi lungo le fasi meditative. Questo metodo vi consente di distinguere ed esaminare gli effetti che hanno prodotto sul vostro modo di pensare e agire.

Ecco a voi qualche articolo inerente alla Meditazione che vi possono essere utili:

Meditazione – Tecnica Buddista

La Meditazione Consapevole

La Meravigliosa Meditazione “OM”

4 Metodi per una Ottima Meditazione

meditazione-per-tutti-700x408

Rimanete in compagnia

Certe volte, le esperienze passate irrisolte vi impediscono di riporre fiducia in altre persone che conoscete nel corso della vostra vita, rendendo difficile la costruzione di relazioni sane. Tuttavia, la presenza di un forte sostegno da parte delle altre persone può essere il fattore più importante per rimarginare le vostre ferite causate da esperienze negative.

È importante che vi sentiate sostenuti, e non spaventati, quando siete in presenza degli altri. Perciò, all’inizio procedete con cautela, magari invitando qualcuno a prendere un caffè. Anche il volontariato può essere un ottimo modo per sentirvi più a vostro agio quando interagite con altre persone. Può persino aiutarvi a prendere maggiore dimestichezza con le vostre debolezze, vedendo gli altri come gestiscono le loro.

Considerate anche la possibilità di abbandonare gli amici che vi tengono ancorati al passato. Il contesto sociale in cui vivete è una parte essenziale di ciò che definisce il vostro essere. Condiziona anche il modo in cui assimilate le esperienze passate irrisolte all’interno della vostra vita. Chi vi demoralizza costantemente non può occupare una posizione importante nella vostra vita. Anche gli amici che vi complicano il compito di riconciliarvi con le esperienze passate più delicate possono costituire un problema. Considerate la possibilità di fare nuove amicizie o, almeno, di accingervi a cambiare gli ambienti che frequentate.

 

Modificate le vostre Abitudini

A volte sviluppate abitudini che vi impediscono di affrontare e superare le esperienze passate. Possono trattenervi dall’elaborare gli effetti che queste esperienze producono sulle vostre decisioni attuali. Per assimilare questi effetti, è necessario cambiare queste abitudini e, di conseguenza, sarà possibile affrontare i vostri sentimenti. A volte non vi accorgete di come le esperienze irrisolte vi possano cambiare. Gli sforzi che provate per evitarle si insinuano nelle vostre abitudini quotidiane. Un modo per diventare più consapevoli dei cambiamenti consiste nel chiedere a qualcuno di cui vi fidate se si è accorto di qualcosa di strano nel modo in cui agite. Spesso gli altri sono in grado di cogliere atteggiamenti che non siete capaci di notare in voi stessi.

Per un certo periodo può essere utile tenere in una scatola le cose che vi ricordano esperienze passate difficili. Procuratevi uno scatolone e buttate dentro tutto ciò che ha un legame con una relazione fallita o un lavoro che vi ha fatto soffrire o un esperienza che non vi fa andare avanti. Dovreste mettere da parte qualsiasi cosa materiale vi riporti alla mente esperienze angoscianti. Non aspettatevi una trasformazione da un momento all’altro. Otterrete i migliori risultati se concedete a voi stessi il tempo e lo spazio per elaborare gli effetti del passato nella vostra vita.

 

Voglio concludere cosi…

Alcune perdite non sono definitive. Anche se siete adulti, avete ancora l’opportunità di soddisfare piaceri che vi sono stati negati da piccoli. Indipendentemente dell’età, non esitate e iniziate a collezionare qualsiasi cosa di importante che vi siete lasciati scappare. Potete fare in modo che lo stupore infantile vi accompagni per tutta la vita, anche se non avete vissuto la fanciullezza nel modo che avreste voluto.

Credete sempre in Voi stessi. Non ascoltate mai coloro che cercano di denigrarvi e non prendete le critiche in maniera personale. Provate a essere positivi e concentratevi sui progressi che state facendo, anziché sulle battute d’arresto occorse in passato.

 

 

 

Rispondi