Tributo a Fryderyk Chopin

 

PER LA COMMEMORAZIONE DELLA SUA MORTE IL 17 OTTOBRE 1849

Chopin nacque a Żelazowa Wola in Polonia il 22 Febbraio 1810 da Nicolas Chopin, un francese originario della Lorena emigrato in Polonia nel 1787, all’età di sedici anni. Fu insegnante per i figli dell’aristocrazia polacca e, nel 1806, sposò Justyna Krzyżanowska, imparentata con gli Skarbeks, una delle famiglie per i quali egli lavorò.

Chopin è stato un compositore e pianista polacco, uno dei grandi maestri della musica romantica, talvolta definito «poeta del pianoforte», il cui “genio poetico” è basato su una tecnica professionale che è senza eguali nella sua generazione.

Risultati immagini per chopin

Bambino prodigio, crebbe in quello che fu l’allora Ducato di Varsavia, dove ebbe modo di completare la sua formazione musicale. All’età di 21 anni si trasferì a Parigi.

Durante gli ultimi diciotto anni della sua vita, diede solo circa trenta spettacoli pubblici, preferendo l’atmosfera più intima dei salotti. Visse e si mantenne grazie alla vendita delle sue composizioni e con l’insegnamento del pianoforte, per il quale la domanda era consistente.

Risultati immagini per chopin

Il suo successo universale come compositore, la sua associazione (anche se solo indiretta) con l’insurrezione politica, la sua vita sentimentale e la morte precoce hanno fatto diventare Chopin un mito del romanticismo. È stato soggetto di numerosi film e biografie con diversi livelli di accuratezza storica.

Chopin di aspetto emaciato, aveva scarsissima resistenza fisica, soffriva di frequenti attacchi di bronchite purulenta, laringite e molte volte soffriva di emottisi. Tuttavia secondo la maggior parte dei biografi furono i problemi economici a gravare in maniera particolare sulle sue condizioni. A trent’anni pesava meno di 45 chilogrammi per una statura di circa 170 centimetri.

La rottura con la moglie George Sand (scrittrice) lasciò un’impronta importante sulla creatività e sulla vita sociale di Chopin. Cadde in una depressione che probabilmente accelerò la sua morte. Dopo aver lasciato Nohant-Vic (comune Francese) compose sempre meno sino al totale silenzio.

Durante l’ultimo periodo della sua vita, Chopin fu assistito da una sua allieva scozzese, Jane Stirling, che insieme alla sorella Mrs. Erskine convinse Chopin a trasferirsi in Inghilterra. Tuttavia il rigido clima inglese e la vita mondana in cui vollero trascinarlo le due scozzesi peggiorò notevolmente la salute del compositore.

        La sua tomba a Parigi

Immagine correlata Il suo monumento a Varsavia (Polonia)

Rientrato a Parigi, la sua salute si aggravò improvvisamente e il 17 Ottobre del 1849, alle 2 del mattino, venne dichiarato morto. Venne seppellito a Parigi nel cimitero di Père Lachaise con molte onoranze funebri, ma il suo cuore è conservato a Varsavia, nella Chiesa di Santa Croce.

Risultati immagini per chopin png

 

“Non c’è niente di più bello di una chitarra, eccetto forse due.”

 

 

“Ogni difficoltà trascurata sarà un fantasma che più tardi disturba il tuo riposo.” 

 

 

“Convincetevi di suonare bene e suonerete bene.”

 

 

“Chi non sa ridere non è una persona seria. Buffone è chi non ride mai.” 

 

 

BUON CAMBIAMENTO AMICI!

UN ABBRACCIO

BENITO DI SALVO

 

 

Rispondi