5 Aspetti per Controllare i Vostri Pensieri

 

Un monaco buddista una volta affermò, che I pensieri sono nostri amici, ma possono anche diventare i nostri peggior nemici.

Sicuramente ognuno di voi ha passato momenti in cui sembrava che la vostra mente avesse una volontà tutta sua. Indipendenti di pensare senza il vostro consenso. Prendere il controllo dei vostri pensieri può rendervi più felici e meno stressati, e vi permette anche di risolvere problemi o raggiungere gli obiettivi che vi siete preposti.

Ecco 5 Aspetti che possono aiutarvi a controllarli meglio.

 

Restate nel presente.

Pensando di continuo sui momenti passati o proiettandovi in quelli futuri, non farete altro che perdere il controllo dei vostri pensieri. Ricordate che non avete il potere di modificare il passato né riuscire a predire il futuro. Quindi, focalizzatevi sul presente, cioè sulla situazione concreta in cui vi trovate in questo momento. Interessatevi a ciò che potete controllare e la vostra mente vi seguirà. Imparate ad apprezzare ciò che vi circonda. Smettetela di analizzare la vostra vita e di lasciare che la vostra mente rimanga bloccata nel passato. Imparate ad ammirare tutto quello che vedete intorno a voi, a partire dalle meraviglie della natura fino alle opere realizzate dall’uomo. Sforzatevi di prestare attenzione a ciascun aspetto della vostra vita presente.

Risultati immagini per pensieri

 

Osservate i vostri pensieri senza giudicarli.

Dopo aver fatto una pausa, tornate a ciò che stavate pensando, evitando di essere critici nei vostri confronti. Riflettete sul motivo per cui avete questi pensieri e che cosa vi ha fatto pensare di aver perso il controllo della mente. Analizzandoli, potrete trovare un senso, senza dare ragione a emozioni negative. Soffermandovi su ciò che pensate senza agire, sarete destinati a rimanere intrappolati in un ciclo infinito di riflessioni mentali. Elaborate un piano per affrontare pensieri e preoccupazioni, dal momento che nei pensieri non desiderati c’è una forte incertezza. Se non riuscite a smettere di pensare al lavoro, per esempio, preparate un piano d’azione per separare la vostra vita professionale da quella privata, magari prendendovi delle ferie, lavorando meno quando siete a casa o trovando un nuovo lavoro che vi soddisfi di più. Il mondo esterno condiziona profondamente la vostra parte interiore. Quindi se siete in un contesto in cui vi sentite a disagio o avete l’impressione di perdere il controllo, i vostri pensieri rispecchieranno queste sensazioni. Ascoltate qualche canzone rilassante, accendete una candela o andate nel vostro posto preferito. Andate a correre, guardate un film oppure chiamate un amico per distogliervi la mente da ciò che vi assilla. Occupatevi di qualcosa che potete fare nell’immediato per non fermarvi troppo sui pensieri indesiderati.

Risultati immagini per pensieri

 

Un altro aspetto che a me sta tantissimo a cuore è la meditazione.

Nel corso dei secoli la meditazione è stata uno strumento di vitale importanza. Aiutava le persone a rilassarsi e a prendere il controllo dei loro pensieri. Trovate veramente un po’ di tempo per meditare ogni giorno, anche se si tratta solo di 5-10 minuti, soprattutto nei giorni che avete maggiori difficoltà a controllare i vostri pensieri. Imparate a meditare. La meditazione consapevole vi aiuterà a concentrarvi sul vostro benessere spirituale, alleviando al contempo l’ansia e lo stress che minacciano la vostra pace interiore. La Meditazione Consapevole.

Risultati immagini per meditazione consapevole

 

Riformulate ciò che pensate dalla realtà che vi circonda.

Cercate di creare sempre pensieri positivi. Se una persona vi dona una confezione di profumo, lo sta facendo perché tiene a te, pensiero positivo, oppure perché emanate un brutto odore, pensiero negativo. Il trucco sta nel scegliere sempre la spiegazione positiva e dirla a voi stessi creando delle ragioni che vi dimostrano che la spiegazione sia quella corretta.
Se pensate che non possa funzionare, probabilmente avete bisogno di iniziare oggi stesso! Subito! Smettete di usare concetti nella vostra mente come: “non succederà” e “non può essere”. Permettendo ai vostri pensieri negativi di fermarsi nella vostra mente e di crescere li aiuta a prendere il controllo delle vostre reazioni alle situazioni facendovi divenire la vostra realtà. Iniziate a trasformare le vostre affermazioni con “succederà” e “può essere”, provate a fare del vostro meglio.
Accettate che tutti falliscono ed imparate che quando succede, consideratela un’opportunità per intraprendere una nuova strada. Ogni giorno è un giorno nuovo per esperienze e opportunità.

Immagine correlata

 

Accettatevi per quello che siete, perché siete davvero fantastici!

Ovviamente potete cambiare qualcosa, ma non sentirvi mai sbagliati per come siete. Smettetela di cercare la perfezione e accettate i vostri errori. Aumentate la fiducia in voi stessi. Riuscirete meglio a ottenere le cose che volete, se siete convinti di poterlo fare e soprattutto di poterlo fare per voi stessi. Aumentate la fiducia in voi stessi e affrontate la vita frontalmente. Anche se possedete poche cose, potete essere felice se amate voi stessi, siate felici per quello che siete e dove siete arrivati. Non vi dimenticate di quanto siete fantastici e non dimenticate tutte le cose che avete conquistato, e ricordatevi delle cose che dovete ancora realizzare. Accettate i vostri errori, evitate di ricercare la perfezione. Nessuno è perfetto in questo mondo! Voi pensate a fare delle cose che vi facciano sentire felice. Cercate di regalarvi qualcosa di speciale in ogni momento. Puntate l’attenzione sugli aspetti fisici, spirituali, ed emotivi. Non puntate l’attenzione su un solo aspetto, ignorando gli altri. Rimanete in contatto con le cose che vi rendono felice e fatele.

Risultati immagini per famiglia felice

 

 

BUON CAMBIAMENTO AMICI!

UN ABBRACCIO

BENITO DI SALVO

Rispondi