Meritate l’Abbondanza! Ecco come Farla Arrivare a Voi! PARTE 2

 

Dovete essere consapevoli che l’abbondanza può arrivare in qualsiasi momento che voi lo desiderate. Ci saranno i pensieri che vi diranno, “tutte sciocchezze”, “non esiste una formula dell’abbondanza”. Questo è vero, non c’è una formula. Ma basta solo combattere le credenze che limitano, e aprirsi in un universo diverso. Quando mettete in discussione le vostre credenze, allentate sempre di più la loro presa e potete ricevere sempre di più.

Una vita di abbondanza è possibile solo se c’è la presenza di un grande amore.

Ma esiste una brutta bestia, “L’ego”.

Resiste all’amore e al perdono.
Può provocare rottura di famiglie e anche di sogni. In qualsiasi decisione, la scelta può derivare dall’amore o dall’ego. La maggioranza proviene dall’ego.

Invece il livello più alto è scegliere l’amore. Quando affrontate una scelta chiedetevi: “Qual è la decisione più amorevole che potrei prendere in questo caso?”. Scegliete l’amore.

Chiudete gli occhi e immaginate i vostri cari raccolti in cerchio intorno a voi. Sentite l’amore che provano per voi e quello che voi provate per loro. Ora espandete quel sentimento più che potete.
Da quello spazio d’amore, pensate a una situazione che vorreste cambiare in meglio nella vostra vita. Mentre siete circondati da questi sentimenti amorevoli, spiegate a coloro che vi circondano che cosa vorreste che fosse diverso per voi. Raccontate loro tutto ciò che avete fatto o tentato, e ogni sbaglio che sentite di aver fatto, permettendo loro di continuare ad amarvi. Avvolti nell’amore, prendete nuovamente in considerazione la situazione che vorreste cambiare e chiedetevi: “Quale azione potrei fare per risolverla ora?”. Ricordatevi qualsiasi risposta che riceviate.

L’amore è la strada per l’abbondanza, e non perdonare agisce come un muro. Attraverso il perdono possiamo liberare qualunque energia bloccata.
Quando perdonate voi stessi per ogni errore percepito o cattivo pensiero, potete espandere la vostra vita e mettere in moto il flusso.

Allora le cose si sbloccano in ogni ambito della vostra vita, dalle relazioni, alla salute, dal benessere fisico alle finanze.

Pertanto chiedetevi: “In quale ambito della vostra vita state ancora serbando rancore contro voi stessi o contro un’altra persona?”.

Non appena vi si presenta un’opportunità, coglietela! Per quanto piccola possa essere, sfruttatatela!

L’abbondanza raggiunge chi agisce in base ai doni dell’ispirazione divina. Un’idea non è un evento casuale e da prendere alla leggera. Se non agite in base a quell’idea significa rifiutare il dono. Se la seguite è un’affermazione di fede. Se seguite l’ispirazione divina ne trarrete profitto dalle vostre azioni. E con ciò arrecate un beneficio a tutti. Questa è l’abbondanza.

Pensate a una situazione che non volete nella vostra vita, e poi annotate l’idea che vi arriva. Esprimete quell’idea come un obiettivo, dichiarandola in forma scritta che verbale.

Ora lasciatela andare. Ora è il momento della fiducia e della fede. Nel corso delle prossime settimane, agite subito in base a qualsiasi intuizione o idea che vi venga in mente, perché arriveranno ve lo assicuro.

Potrebbe trattarsi di qualcosa di semplice come mettervi al computer per fare qualche ricerca riguardo il vostro obiettivo. Avere fede significa rilassarsi… e sapere che il vostro desiderio è sulla via per esaudirsi. È importante che nel frattempo vi sentirete bene. Questa condizione di energia rilassata vi pone in uno stato di ricettività all’ascolto dei lievi sussurri dell’ispirazione divina.

Spendete, investite e risparmiate responsabilmente.
Molti pensano di non essere bravi a guadagnare, ma in realtà, non sanno come usarlo il denaro.
L’abbondanza è la realtà di avere equilibrio e una adeguatezza. Finché spendete, investite e risparmiate in modo equilibrato, va tutto bene. Questo modo di pensare cammina insieme a quello del dono che può essere considerato una forma d’investimento. Qualunque somma voi riceviate dovrebbe essere divisa in queste aree. Se lo farete manterrete l’abbondanza nella vostra vita.

VeraAbbondanza

Vi illustro un meccanismo

Disegnate un cerchio su un foglio. Questo rappresenta le vostre entrate attuali. Assegnate una percentuale a diverse parti in cui attualmente mettere i vostri soldi. Per esempio, 10 per cento da risparmiare, 10 per cento per la beneficenza, 30 per cento per le tasse, 5 per cento per i debiti se ne avete, 40 per cento per spese primarie e 5 per cento per le altre spese. Questo è un esempio di organizzazione finanziaria che mi hanno insegnato.

Usare le percentuali vi offre un modo per gestire facilmente i vostri soldi a prescindere del totale delle vostre entrate. Facendo cosi vi sentirete più padroni dei vostri soldi, e far crescere le vostre entrate. La sicurezza e tranquillità finanziaria sono parte della piena abbondanza.

Dovete essere voi a gestire i soldi, no a farvi gestire da loro. Saperli gestire e saperli comandare, è un modo per attingere sempre in meglio verso l’abbondanza.

Cominciate a guardare il positivo.
I problemi sono un opportunità sotto mentite spoglie. Togliete il loro il velo per vedere la soluzione. In ogni ostacolo c’è il modo per superarlo. Una mente ristretta vede il problema; la mente aperta vede il prodotto o il servizio o la soluzione.
Dovete spostare la focalizzazione dalle vostre preoccupazioni a quelle fiduciose con profonde speranze.

pensiero-positivo

Fate come gli inventori. Ponetevi delle domande per risolvere le lacune della loro invenzione.
Cosa potrei fare per risolverlo? Se vorrei agire più facilmente possibile, cosa farei? Cosa non voglio che accade?

Lo stesso metodo può essere applicato per risolvere qualsiasi problema personale della vostra vita, pertanto ora ponetevi le stesse domande a proposito della vostra vita.
Gli inventori sono persone molto curiose, sempre in cerca di un problema da risolvere.
I problemi possono essere divertenti se li affronti in modo produttivo.

Lottimismo-come-fattore-protettivo-per-i-genitori-di-figli-con-autismo-3-680x365

Questa è la mentalità dell’abbondanza. Costruire anche su un terreno negativo. Se il terreno non produce frutti, lo potete sfruttare per costruire un abitazione. Se avete un progetto dove c’è bisogno di capitale, cercate un socio per affiancarvi. O se un vostro obbiettivo devia la vostra strada, pensate come se fosse un segno che dovete cambiare letteralmente strada. Cominciate a guardare il buono in tutto.

Aiutare gli altri espande la vostra visione del mondo fino a includere il resto dell’universo . Aumentate la vostra forza per spingere l’ego verso spirito. Aiutate la famiglia, gli amici, la comunità e il mondo, aumenterà l’abbondanza per tutti. Cosi che aumenterà per voi. Più date una mano agli altri, più sentite l’abbondanza come una realtà verso di voi. Chi Aiuta gli altri Aiuta Se stesso.

solidarietà

Una cosa che potreste fare è immaginare di avere le possibilità di organizzare qualche evento, per creare divertimento a te e alle persone con te.  Immaginate anche di aprire un attività tipo, un agenzia che organizza eventi per il divertimento. Gite in posti storici. Al mare. In montagna. Musei, teatri, stabilimenti produttivi. Tutte queste attività fanno bene alla comunità. Nel frattempo avete creato il vostro futuro imprenditoriale. Organizzare eventi sportivi. Creare eventi a scopi di beneficenza. Prendete la causa che vi sta più a cuore, e organizzate una raccolta fondi nel segno del divertimento collettivo.

Tenete per voi questi pensieri e idee. Potrebbe venire l’ispirazione o l’occasione di realizzarle veramente.

Aiutare-gli-altri

Ricordatevi: relazioni, denaro e tutto ciò che volete nella vita vi arriveranno attraverso gli altri. Perciò dovete dare un contributo, non c’è modo di evitarlo. In effetti più aiutate gli altri mentre fate ciò che amate e più ricavate profitti. Pensate all’abbondanza per tutti.

 

 

BUONA ABBONDANZA A TUTTI!

UN ABBRACCIO

BENITO DI SALVO

Rispondi