Prendete in Mano la Vostra Vita

 

Molti di voi fanno fatica a lasciar andare i pensieri negativi che rivolgete a voi stessi. Spesso tali credenze derivano da parti esterne, in particolar modo da persone a cui date molto credito, nelle quali siete soliti a ricercare amore e accettazione. Sono in molti di voi che parlando di voi stessi, non riuscite ad accettare nulla sotto la perfezione. Nessuno è perfetto, nemmeno la gente più bella e brillante della Terra: la perfezione non è arrivabile. Ma ciò che è raggiungibile è far immaginare alla gente che voi lo siate.

5e81ac5ceb

 

 

Come potete farlo?

Cominciate ad averei fiducia in voi stessi. Se una persona che brilla per la propria personalità, tutti vorrebbero esserci attorno. Agire con fiducia, anche se non ce l’avete, è il primo passo per presentare l’immagine a cui state aspirando. Tenete alta la testa! Il linguaggio del corpo parla a voce alta di quanto non lo fate con le parole. Tenere la schiena dritta e il mento in su fa sì che la gente nota la vostra presenza e la vostra sicurezza. Stabilite un contatto con gli occhi. Fate sapere agli altri che state dando loro attenzione. Se scappate via timidamente dal loro sguardo, sembrerete nervosi. Aver fiducia in voi stessi vi fa guadagnare la fiducia degli altri più in fretta.

La felicità è contagiosa. Se siete quelli che siete sempre divertenti e che sorridete, gli altri saranno naturalmente attratti verso di voi. Non solo quelli attorno a voi sentiranno salire l’umore, ma anche voi stessi! Il vostro cervello prende dei suggerimenti dai vostri muscoli; sorridete e presto sentirete che diventerà naturale, anche se all’inizio non era così.

Mantenete un mente aperta. Con una mente chiusa, non potete vedere la perfezione in tutte le sue forme. Il mondo là fuori è grande, e potete non avere tutte le informazioni. Mentre ve ne fate un’idea, mettetevi nei panni degli altri. Tenersi con la mente aperta vi porta alla positività, all’empatia, alla comprensione. Sono qualità che gli esseri umani ne sono attratti. Siate con la mente più aperta rispetto alle vostre imperfezioni, alle disavventure degli altri, e a quei fatti poco brillanti del vostro mondo. Gli altri vedranno che voi li accettate per quel che sono, e in cambio sarà più probabile che loro accettino voi.

Lasciate correre le cose. Essere bloccati da coloro che vi hanno fatto del male o che vi hanno tradito appesantisce il vostro spirito. La felicità, la positività, e la fiducia, sono le chiavi per essere perfetti. Non possono essere raggiunte, se siete troppo presi a tenere il broncio e pianificare vendette. Perdonate, dimenticate, e andate avanti; non avete più tempo per la negatività. Queste nuove persone che state diventando, perfette, è meglio di così.

breathingblue20max_2Molti di voi soffrite di complessi d’inferiorità per tutta la vita a causa di qualche ignorante che, pur avendo buone intenzioni, ha distrutto la vostra sicurezza in voi stessi dando la sua “opinione” o prendendovi in giro. Le persone di questo tipo di solito parlano troppo e ascoltano troppo poco. Se volete abituarvi a decidere rapidamente, tenete gli occhi e le orecchie ben aperti e la bocca chiusa. Quelli che parlano troppo, combinano poco. Se parlate più di quanto ascoltate, non solo vi private di tante occasioni per accumulare informazioni utili, ma rivelate anche i vostri piani e obiettivi a persone che provano piacere a battervi, perché sono invidiose.

 

Non mi riferisco alla superstizione. Perché io personalmente, non credo, ma mi riferisco al potere della mente. Se raccontate specificamente i vostri progetti e i vostri obbiettivi, alle persone intorno a voi, sappiatelo, al 90% non saranno incoraggianti. Ma non lo fanno per farvi male. Ma siccome la loro mente è bloccata, come il resto della loro vita, vogliono rispecchiare in voi la loro di vita. Cosi facendo, appesantiranno le vostre menti e i vostri pensieri. E questo vi può danneggiare inconsciamente. Perché?

I vostri pensieri sono i riflessi della vostra vita. Voi con i pensieri plasmate e create il vostro mondo. Quindi assorbendo i pensieri nocivi di queste persone, voi rifletterete i pensieri altrui nel vostro mondo.

La vera saggezza di solito è caratterizzata dalla modestia e dal silenzio. Fate in modo che una delle vostre prime decisioni sia quella di tenere la bocca chiusa e gli occhi e le orecchie aperti.

mente apertaDopo che avete capito come funziona, il rapporto con gli a altri riguardo alle vostre decisioni, cominciate a riconoscere che ogni decisione che prendete costituisce un’opportunità per imparare qualcosa, persino quelle che producono un esito apparentemente negativo. Per imparare a vedere il buono in ogni scelta che fate, provate a essere meno titubanti di quelli che mostrano poca insicurezza. Ognuno sbaglia ricordatelo. Può sembrare banale, ma è la verità. Riconoscere e accettare questa verità non vi renderà più debole. Al contrario, accettando la vostra imperfezione, potete allenare la vostra mente a smettere di stare in apprensione per questo. Una volta superata questa paura, non sarete più in grado di controllarvi e fermarvi.

Qualcosa succederà, che voi lo scegliate consapevolmente o meno. In questo senso, non prendere una decisione equivale a prendere una decisione. Non prendendo la decisione da soli, però, perdete il controllo di una situazione. Dal momento che qualcosa comunque scaturisce da ogni opportunità di scelta, in fin dei conti fareste meglio a prendere la decisione e a mantenere il controllo piuttosto che lasciarvelo sfuggire dalle mani.

Voglio darvi qualche consiglio in merito:

Cominciate a mettervi degli obiettivi che vi consentono di acquisire una prospettiva più positiva della vostra vita. Alcuni studi hanno dimostrato che se vi mettete un obbiettivo davanti può farvi sentire subito più ottimisti e sicuri di voi stessi. Anche se però, il risultato non è detto che arriva subito. Certi schemi di pensieri negativi come quelli che abbiamo parlato precedentemente, possono aumentare e finire fuori controllo impedendovi di raggiungere i vostri obiettivi e rendendovi non capaci di trovare la strada giusta per voi. Iniziate a pensare in modo ottimistico e positivo. Cambiate alcuni schemi di pensiero da negativi a positivi.

Assumete il controllo della vostra mente. Cominciate a Vivere nel presente. Non nel futuro, e nemmeno nel passato, sarebbe davvero inutile.
Non rimpiangete sugli eventi passati, tanto ormai non torneranno più, sono influenti nella vostra vita. Non rischiate di perdere tutto ciò che vi succede adesso, nella vostra vita di adesso. Accettate il passato come capitolo chiuso, e considerate il vostro presente, la parte più importante per plasmare il vostro futuro.

Gandhi disse: “il nostro futuro dipende da quello che facciamo nel presente”

Vivete intensamente tutto ciò che fate, istantaneamente vi sentirete portati ad abbandonare il negativo per il positivo.

Presente

 

 

BUON CAMBIAMENTO AMICI!

UN ABBRACCIO

BENITO DI SALVO

Rispondi