Modi Speciali per farci Volere Bene

 

Se temete di avere una tendenza alla critica, potreste pensare di sapere come le persone dovrebbero apparire, pensare ed agire. Sebbene credere di sapere tutto possa farvi sentire a vostro agio, essere critici può impedirvi di fare nuovi amici, accogliere nuove esperienze e, peggio, piacere alle persone.

Se volete imparare ad accettare le nuove conoscenze alle loro condizioni e ad avere una mente più aperta, è giunto il momento di fare qualcosa per riuscire ad essere meno critici.

Mettetevi nei panni altrui. Si tratta della cosa più complicata da compiere e forse della più importante. Quando incontrate una persona nuova, cercate di comprendere le sue origini. Forse si tratta di una persona bisognosa perché sua madre non le ha mai concesso il suo amore durante la sua crescita; o forse la sua riservatezza è imputabile agli anni trascorsi dentro una casa famiglia, motivo per cui ha ancora difficoltà a creare dei legami.

tumblr_lxnu7z3l5w1r9y2sco1_5001

Anche se non conoscete le reali circostanze di vita della persona appena incontrata, siate aperti.

Provate ad imparare qualcosa da ogni nuova persona che incontrate. Ricordate a voi stessi che anche se la persona incontrata appare completamente diversa da voi (o se questo è quello che credete), ogni essere umano può insegnarvi qualcosa di nuovo. Forse il nuovo incontrato parla diverse lingue straniere, o forse ha un particolare dono artistico e quindi in grado di insegnarvi delle conoscenze.

Allo stesso modo potrebbe aver aver preso delle specializzazioni riguardo al fitness e sapervi fornire preziosi consigli per avere un fisico atletico. Anziché pensare che parlare con la nuova persona che avete di fronte sia una perdita di tempo, chiedetevi “Che cosa posso imparare da questa persona?”

Ponetevi numerose domande. Se volete riuscire a conoscere realmente una persona, dovete incrementare il vostro sapere sulle sue origini. Com’è composta la sua famiglia? Che cosa studia o di che cosa si occupa? Che cosa le piace fare nel fine settimana? Però state attenti!

Non diventate insistenti e non ossessionate la persona con decine di domande senza raccontare nulla di voi, anche poche e semplici domande vi permetteranno di conoscere le origini della nuova persona che avete di fronte.

come-conoscere-la-personalita-di-un-individuo-con-una-semplice-domanda-orig_main

Non giudicate una persona basandovi sulle apparenze.

E’ più facile a dirsi che a farsi non è vero?

Incontrate una persona ricoperta di tatuaggi o vestita con indumenti attillati e, in modo pressoché naturale, fare delle supposizioni nella vostra mente catalogandola rapidamente. La prossima volta che incontrate una persona, anziché cercare di inquadrarla in pochi secondi, prendetevi un momento per riflettere e mettete completamente da parte le critiche mentre provate a comprenderne la reale natura.

Un altro modo con cui tendiamo a giudicare gli altri è ascoltate i commenti altrui su questa persona. Se incontrate una nuova persona di cui avete sentito alcuni pettegolezzi o informazioni negative, metteteli da parte e fingete di non saper nulla o non avere alcun dettaglio su chi avete di fronte.

Dopo tutto, anche questa persona potrebbe aver sentito qualche commento negativo nei vostri confronti, e come ben sapete non sarebbe corretto giudicarvi in base alle parole altrui non è vero?

Concedete ad ogni persona più di una possibilità. Le persone abituate a criticare non ne concedono neanche una parte. Se volete smettere di giudicare gli altri, dovete provare a concedere a chiunque almeno due possibilità, o meglio di più. Forse quella persona sta avendo davvero una brutta giornata, è un po distratta.

Ci siamo passati tutti, allontanarci da un luogo sentendoci stupidi per le parole dette o per le azioni compiute. Per questo concedete alla nuova persona il beneficio del dubbio e sforzatevi di allontanare ogni possibile pensiero negativo fino al prossimo incontro.

Capisco che amare gli altri non è sempre facile, ma costruendo dei rapporti sani, sviluppando un’immagine di voi e apportando qualche correzione al vostro stile di vita, dovreste essere in grado di intraprendere il viaggio che vi porterà a diventare più benevoli e amorevoli. Ricordate che ogni cambiamento richiede tempo, quindi abbiate fiducia!

mani

Iniziate a fidarvi degli altri. Senza fiducia non può esistere un rapporto sano. Se le persone sentono di non avere la vostra fiducia, avranno timore a concedervi la propria, non pensate? Fidarvi degli altri può rendervi vulnerabile si è vero, ma contempo può aiutarvi a vivere una vita più sana e felice. Il semplice atto di lasciarvi aiutare dopo aver espresso un bisogno può fare in modo che gli altri si sentano stimati da voi.

Uno degli aspetti più importanti quando si vuole costruire un rapporto sano consiste semplicemente nel riconoscere le qualità dell’altro. Generalmente le persone che hanno una natura benevola e amorevole ci riescono senza sforzo, sono in grado di far sentire gli altri speciali per i loro risultati e di mostrarsi comprensive quando qualcuno ha un problema.

Fermarsi a riflettere sui punti di forza altrui, in aggiunta ai vostri, può aiutarvi a capire quali sono i vantaggi che possono derivare dalla collaborazione con le altre persone.

Cercate di evitate di fare battute che abbiano come soggetto l’aspetto, la sessualità, le origini, le capacità o qualunque altro fattore legato all’identità delle persone. Anche con le migliori intenzioni, le vostre parole potrebbero ferire nel profondo la persona che state bonariamente prendendo in giro. Ricordate che a nessuno piace essere il bersaglio di una battuta, a meno che non si tratti di autoironia. Come disse Dalai Lama “Il nostro primo obbiettivo nella vita è quello di aiutare le persone, ma se non possiamo, almeno cerchiamo di non ferirle“. Bellissima questa citazione.

L' abbraccio 1

Tutti sbagliano di tanto in tanto, anche noi. Inoltre, ognuno ha le proprie manie. Tenetelo a mente mentre imparate a diventare più tolleranti. La pazienza è una componente chiave di una natura benevola. Dà modo alle persone di poter commettere degli errori e di sapere che potranno contare sul vostro sostegno nel momento del bisogno. Riflettere brevemente prima di parlare, può fare un’enorme differenza, così come il saper essere un po’ più pazienti.

Cercate di vedere il lato positivo delle cose. Affrontare con ottimismo ogni singola situazione influisce tantissimo sul rapporto con gli altri. La mente può avere un grande impatto sulle vostre conquiste quotidiane. Se qualcosa è andato storto con qualcuno, cambiate quello che potete, sorridete, siate ottimisti e voltate pagina.

In fondo, se abbiamo dei problemi con altre persone, magari questi problemi li abbiamo dentro di noi. Ricordiamoci che il nostro mondo è lo specchio dei nostri pensieri.

 

Rispondi