Il Potere della Vostra Preghiera

 

La fede è la principale produttrice di sostanze chimiche del vostro cervello. Quando la si unisce al pensiero, l’inconscio ne coglie immediatamente le vibrazioni, le traduce nel suo equivalente spirituale e le trasmette all’Intelligenza Infinita, per esempio sotto forma di preghiera.

La preghiera per me è una parte importantissima della mia vita. Non mi riferisco a preghiere come il padre nostro. Possiamo definire la preghiera del padre nostro come un mantra. Ma la preghiera vera e propria, che trasforma l’invisibile in visibile, è un’altra cosa. Pregare con tanta partecipazione, con grande forza d’intenti, può trasformare la vostra vita.

Possiamo definire la preghiera fatta con il cuore e con sentimento, come un autosuggestione. Concentriamoci quindi su questo argomento, per scoprire che cos’è l’autosuggestione e cosa è in grado di realizzare.

preghiera-cuore

È risaputo che si finisce per credere a ciò che si ripete continuamente, a prescindere che sia vero o meno. Se una persona si ripete una bugia abbastanza volte, finisce per accettarla come verità e per crederci fermamente. I pensieri che vengono mescolati a emozioni diventano una “calamita” che attrae magneticamente altri pensieri simili o affini. Quindi un pensiero emesso con tanta emozione e sensazione, e come un seme piantato, pronto a crescere sempre di più coltivandolo.

La mente umana attrae costantemente vibrazioni in sintonia con quelle che la dominano. Qualsiasi pensiero, idea, progetto o obiettivo che uno coltiva nella propria mente attrae una serie di pensieri affini, li aggiunge alla sua forza e cresce fino a diventare l’elemento dominante e motivante dell’individuo in questione.

Tra poco vi parlo precisamente come funziona una preghiera al 100%.

preghiera-OLTRE-online-701x382

La preghiera vi può aiutare anche con il rapporto con gli altri. Se nella vostra giornata avete avuto l’impressione negativa da parte di una persona vicina a voi, Chiedete che tutto si sistema con questa persona. Non ci crederete! Tutto cambierà! La vostra preghiera, muoverà il vostro inconscio a cambiare il vostro mondo esterno.

Se fai ciò che ti è stato detto di fare, nello spirito oltre che nelle azioni, ben presto verrà il momento in cui ti si rivelerà un nuovo universo pieno di possibilità. Svariati filosofi hanno affermato che l’uomo è padrone del suo destino terreno. L’uomo può diventare padrone di sé stesso e del proprio ambiente, perché ha il potere di influenzare il suo inconscio.

Ricordati questo e sarai sempre consapevole dell’importante ruolo che riveste la preghiera sincera.

Dipende dalla vostra convinzione religiosa, sempre che voi l’avete, alcune volte per esprimere fisicamente i vostri pensieri può rendere più completa la vostra esperienza. Molto più intensa.
Le persone diversificano il modo in cui si posizionano durante la preghiera: rimanere seduti, mettersi in ginocchio, sdraiate sul pavimento, a mani giunte, sollevate in alto, tenendosi per mano ad altre persone, con la testa abbassata. Dovete creare una sensazione di connessione con un universo diverso dal vostro. Il posto, la posizione e l’elemento devono trasportarvi in un universo verso il vostro superiore, universo o Dio.

iniziare preghiera oggi

Trovare un buon posto per pregare è essenziale. Scoprirete che si può pregare in qualunque momento, ovunque e in ogni situazione. Può essere molto d’aiuto trovarsi in un luogo centrato sulla spiritualità come una chiesa o un tempio. Io stesso desidero tanto andare a pregare in qualche tempio. Anche in uno di quelli antichi. Proprio per sentire quella spiritualità più intensa. E un giorno lo farò di certo. L’ambiente vi deve riportare alla vostra connessione spirituale. Potete pregare alla presenza di altri oppure in piena solitudine. Che è quella che preferisco.

Siate consapevole del vostro obiettivo. Spesso la preghiera accompagna un rituale che dà un senso alla preghiera. Può essere una lunga cerimonia utilizzando il fuoco, acqua e qualche altro oggetto che per voi significa molto per la vostra connessione spirituale. Oppure semplicemente per un ringraziamento per il pasto. Non è necessario chiedere, supplicare, domandare o ringraziare: tutto quello che si devi fare è apprezzare prima di tutto. E sentire realmente che tutto quello che si chiede si avvererà.

Il termine pregare è fare una richiesta con atteggiamento mentale umile. Attualmente il termine “pregare” viene usato spesso dalle preghiere religiose, per comunicare spiritualmente con lo spirito o con la divinità che si crede.
I rituali e le convenzioni di preghiera variano, ma l’intenzione è la stessa: avere una connessione spirituale con un’energia al di fuori di voi stessi.

maxresdefault

E molto importante ritagliarsi del tempo per pregare. Durante il periodio dove siete indaffarati, può essere difficile trovare il tempo da dedicare alla preghiera.
Un modo per superare questo problema è rendere la preghiera parte della vostra quotidianità, ad esempio pregando la mattina appena svegli, o prima di andare a dormire o prima di mangiare. Non esistono completamente momenti sbagliati per pregare.

Ecco a voi la mia preghiera quotidiana:

Mettetevi tranquilli in un posto sereno senza che nessuno può disturbarvi. Un suggerimento molto ma molto importante, se volete mettetevi in ginocchio. Mettersi in ginocchio, scaturisce una grande emozione di connessione a un essere superiore. Si prende consapevolezza che L’universo, Dio, il vostro se superiore, vi ascolta senza mancare all’appuntamento. Chiudete gli occhi. Spegnere uno dei cinque sensi, aiuta molto. Una cosa superba potrebbe essere spegnere anche l’udito. Con tantissimo silenzio. Ma andrebbe lo stesso. Basta che sia un posto tranquillo. Cominciate a lodare. Lodate il vostro universo, il vostro Dio. Lodare vi farà entrare in un emozione di amore. Dopo di che, cominciate a chiedere in maniera diretta, precisa, chiara e dettagliata. Chiedete tutte le situazioni che volete e desiderate cambiare. Dopo ogni richiesta, mantenete la sicurezza e la certezza che tutto si avvererà. Dopo di che, Chiedete perdono per qualcosa che non avete percepito per il vostro bene. Dite “mi dipaice, perdonami se non ho capito è percepito qualcosa per me”. Il senso di perdono vi darà il senso di aver sbagliato a non afferrare un occasione positiva per voi. Andando avanti, le vostre percezioni saranno sempre più attive. Chiedete di ricevere percezione e intuito divino, per capire le occasioni giuste. Dopo aver finito, ringraziate. Rendete grazie.

Questa è la mia preghiera abituale. Vi garantisco che mi fa vivere esperienze straordinarie.

preghiera_mani-sole_01

BUON CAMBIAMENTO AMICI!

UN ABBRACCIO

BENITO DI SALVO

1 thought on “Il Potere della Vostra Preghiera

Rispondi