Tributo a Madre Teresa di Calcutta

 

C_4_articolo_2149765__ImageGallery__imageGalleryItem_0_image

Madre Teresa di Calcutta, per la Chiesa cattolica Santa Teresa di Calcutta, e spesso nota semplicemente come Madre Teresa.

E’ stata una religiosa albanese naturalizzata indiana di fede cattolica, fondatrice della congregazione religiosa delle Missionarie della carità.

Nacque il 26 agosto 1910 a Skopje, Vilayet del Kosovo, in una benestante famiglia di genitori albanesi originari del Kosovo.

L’attività svolta da Madre Teresa raccolse i primi riconoscimenti in Asia, dove nel 1962 ricevette sia il Premio Magsaysay sia il Padma Shri, la quarta onorificenza indiana. Con il denaro ricevuto con il Magsaysay venne utilizzato per l’apertura di una casa per bambini abbandonati, nell’India settentrionale.

Nel decennio successivo Madre Teresa divenne nota anche nel resto del mondo e in particolare nei paesi occidentali, dove le vennero assegnati numerosi riconoscimenti (premi, lauree honoris causa, onorificenze), culminati con il Nobel per la Pace nel 1979. Madre Teresa fu inoltre la seconda donna indiana, dopo Indira Gandhi, a ricevere la massima onorificenza del Paese, il Bharat Ratna.

La sua celebrità si estese rapidamente: ad esempio, a partire dagli anni Ottanta apparve per 18 volte nel sondaggio curato da Gallup sulle 10 persone più ammirate negli Stati Uniti.

Madre Teresa al cerimonia del Premio Nobel, rifiutò il convenzionale banchetto cerimoniale per i vincitori, e chiese che i 6000 dollari di fondi fossero destinati ai poveri di Calcutta, che avrebbero potuto essere sfamati per un anno intero:

Ecco cosa disse: “le ricompense terrene sono importanti solo se utilizzate per aiutare i bisognosi del mondo”.

Nel 1991 si ammalò di polmonite, e nel 1992 ebbe problemi cardiaci e l’anno successivo ha preso la malaria. Nell’aprile del 1996 Madre Teresa cadde e si ruppe la clavicola. Ebbe un periodo un po negativo, forse anche a causa della sua età. Il 13 marzo 1997 lasciò definitivamente la guida delle Missionarie della carità.

A Marzo incontrò papa Giovanni Paolo II per l’ultima volta, prima di rientrare a Calcutta dove si spense il 5 Settembre 1997, all’età di 87 anni.

È stata proclamata beata da Papa Giovanni Paolo II il 19 ottobre 2003 e santa da Papa Francesco il 4 Settembre 2016.

Una delle donne più influenti mai esistite. Per non dire la donna più influente. Merita tutti i riconoscimenti di questo mondo.

madre-teresa-png-1

Ecco alcune delle sue meravigliose citazioni:

 

Se giudichi le persone, non avrai tempo per amarle

 

Cosa puoi fare per promuovere la pace nel mondo? Vai a casa e ama la tua famiglia.

 

Qual è la peggiore sconfitta? Scoraggiarsi!
Quali sono i migliori insegnanti? I bambini!

 

Io posso fare cose che non tu non puoi, tu puoi fare cose che io non posso. Insieme possiamo fare grandi cose.

 

Non possiamo parlare finché non ascoltiamo. Quando avremo il cuore colmo, la bocca parlerà, la mente penserà.

 

Ieri non è più, domani non è ancora. Non abbiamo che il giorno d’oggi. Cominciamo.

 

Mai viaggiare più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare.

 

madre_teresa_goccia_aaPG-61_opt

 

Buon Cambiamento!

Un Abbraccio

Benito Di Salvo

Author: Benito Di Salvo

Io sono un Agente Immobiliare di professione. Amo quello che faccio. Sono passati ben 11 anni dal mio primo giorno in una agenzia immobiliare. Ho iniziato senza neanche sapere cosa stavo facendo. Dopo la scuola, come vecchie credenze programmate nella mia mente, si doveva andare a lavorare. Mi avevano inculcato le classiche credenze sul lavoro, sui soldi, sulla famiglia. “Non esistono lavori dove si usa la testa”, “Se non hai le mani sporche non stai lavorando”, queste erano l’espressioni delle persone che avevo intorno. Gli stessi che oggi mi chiedono consigli e consulenze personali. Questo per dirvi che “ non è importante cosa gli altri vedono in te, ma cosa TU, li porti a vedere”. Grazie a questi suggerimenti che ho imparato tramite grandi mentori, esperti sulla crescita personale, nella comunicazione, sul crescere finanziariamente, sono arrivato al punto che ognuno ha la capacità di decidere il livello di Successo che vuole ottenere. Seguendo queste ispirazioni, la mia consapevolezza è aumentata sempre di più. Oltre la mia professione, ho cominciato a occuparmi d’investimenti immobiliari. Investire sulle attività. Investire in borsa e sul trading. Iniziare Business Online. Adesso sono attratto da qualsiasi cosa che mi porti Successo.

Rispondi