Seguire l’Abbondanza – Parte 8

 

Cominciate a guardare il positivo.
I problemi sono un opportunità sotto mentite spoglie. Togliete il loro il velo per vedere la soluzione. In ogni ostacolo c’è il modo per superarlo. Una mente ristretta vede il problema; la mente aperta vede il prodotto o il servizio o la soluzione.
Dovete spostare la focalizzazione dalle vostre preoccupazioni a quelle fiduciose con profonde speranze.

Ottimismo-e-obiettivi

Fate come gli inventori. Ponetevi delle domande per risolvere le lacune della loro invenzione.
Cosa potrei fare per risolverlo? Se vorrei agire più facilmente possibile, cosa farei? Cosa non voglio che accade?

Lo stesso metodo può essere applicato per risolvere qualsiasi problema personale della vostra vita, pertanto ora ponetevi le stesse domande a proposito della vostra vita.
Gli inventori sono persone molto curiose, sempre in cerca di un problema da risolvere.
I problemi possono essere divertenti se li affronti in modo produttivo.

Lottimismo-come-fattore-protettivo-per-i-genitori-di-figli-con-autismo-3-680x365

Questa è la mentalità dell’abbondanza. Costruire anche su un terreno negativo. Se il terreno non produce frutti, lo potete sfruttare per costruire un abitazione. Se avete un progetto dove c’è bisogno di capitale, cercate un socio per affiancarvi. O se un vostro obbiettivo devia la vostra strada, pensate come se fosse un segno che dovete cambiare letteralmente strada. Cominciate a guardare il buono in tutto.

Per chi ha perso articoli precedenti:

Seguire l’Abbondanza – Parte 7

Seguire l’Abbondanza – Parte 6

Seguire l’Abbondanza – Parte 5

Buon Cambiamento!

Un Abbraccio

Benito Di Salvo

Rispondi