Tributo a Albert Einstein

Albert Einstein è stato un fisico e filosofo tedesco. Nasce a Ulma (Germania) il 14 Marzo 1879 da una benestante famiglia ebraica.

Famosissimo per la teoria della Legge della Relatività.

Nel 1921 riceve il “Premio Nobel” per la fisica.
Sebbene i contributi principali di Einstein siano relativi alla fisica, è indubbio che egli nutrisse un sincero interesse per la filosofia. Grande pensatore. E grande stima per la Fisica Quantistica.

Un personaggio che è stato così influente, e secondo me anche se è assente, rimane influente anche adesso.

Ecco a voi alcune delle sue citazioni molto riflessive e veritiere:

La logica vi porterà da A a B. L’immaginazione vi porterà dappertutto.

Non so con quali armi si combatterà la Terza guerra mondiale, ma la Quarta sì: con bastoni e pietre.

Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa.

La vita non è degna di essere vissuta, se non è vissuta per qualcun altro.

C’è una forza motrice più forte del vapore, dell’elettricità e dell’energia atomica: la volontà.

Ogni cosa che puoi immaginare la natura l’ha già creata.

La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre.

Ci tengo tantissimo a finire questo tributo a un uomo che ha scritto la storia dell’uomo. Uno dei più grandi uomini che merita una statua d’oro sulla luna.

Buon Cambiamento!

Un Abbraccio

Benito Di Salvo

Rispondi