Seguire l’Abbondanza – Parte 5

Una vita di abbondanza è possibile solo se c’è la presenza di un grande amore.

Ma esiste una brutta bestia, “L’ego”.

Resiste all’amore e al perdono.
Può provocare rottura di famiglie e anche di sogni. In qualsiasi decisione, la scelta può derivare dall’amore o dall’ego. La maggioranza proviene dall’ego.

Invece il livello più alto è scegliere l’amore. Quando affrontate una scelta chiedetevi: “Qual è la decisione più amorevole che potrei prendere in questo caso?”. Scegliete l’amore.

Chiudete gli occhi e immaginate i vostri cari raccolti in cerchio intorno a voi. Sentite l’amore che provano per voi e quello che voi provate per loro. Ora espandete quel sentimento più che potete.
Da quello spazio d’amore, pensate a una situazione che vorreste cambiare in meglio nella vostra vita. Mentre siete circondati da questi sentimenti amorevoli, spiegate a coloro che vi circondano che cosa vorreste che fosse diverso per voi. Raccontate loro tutto ciò che avete fatto o tentato, e ogni sbaglio che sentite di aver fatto, permettendo loro di continuare ad amarvi. Avvolti nell’amore, prendete nuovamente in considerazione la situazione che vorreste cambiare e chiedetevi: “Quale azione potrei fare per risolverla ora?”. Ricordatevi qualsiasi risposta che riceviate.

L’amore è la strada per l’abbondanza, e non perdonare agisce come un muro. Attraverso il perdono possiamo liberare qualunque energia bloccata.
Quando perdonate voi stessi per ogni errore percepito o cattivo pensiero, potete espandere la vostra vita e mettere in moto il flusso.

Allora le cose si sbloccano in ogni ambito della vostra vita, dalle relazioni, alla salute, dal benessere fisico alle finanze.

Pertanto chiedetevi: “In quale ambito della vostra vita state ancora serbando rancore contro voi stessi o contro un’altra persona?”.

Per chi ha perso i precedenti articoli:

Seguire l’Abbondanza – Parte 4

Seguire l’Abbondanza – Parte 3

Seguire l’Abbondanza – Parte 2

Seguire l’Abbondanza – Parte 1

Buon Cambiamento!

Un Abbraccio

Benito Di Salvo

1 thought on “Seguire l’Abbondanza – Parte 5

Rispondi