Consigli per Business Man/Woman. Parte 3

 

Imprenditori si ci nasce e si ci diventa. È una combinazione di entrambi le cose. Fino a un certo punto conta la nascita, perché siete nati con un certo livello di intelligenza, ma potete anche imparare molto dagli altri. Potete imparare molto dal successo degli altri e dai loro errori, e credo veramente che sia una bella combinazione.

Tutti potete diventare imprenditori di successo. Basta diventarlo prima dentro di voi. Dentro la vostra testa.

Purtroppo però molti non diventano imprenditori. Temono di fallire più di quanto desiderano vincere. Purtroppo la vita ha i suoi alti e bassi, significa che se volete vincere, dovete accettare anche di perdere. Gli imprenditori di successo fronteggiano una sconfitta, si rialzano, imparano dagli sbagli e vanno avanti. 

Gli imprenditori di successo devono essere grandi comunicatori. Non parliamo di sapere 4 o 5 lingue o parlare benissimo il Birmano, ma stiamo parlando dei linguaggi del business. Gli imprenditori di successo devono essere in grado di parlare il linguaggio del diritto. Devono essere in grado di parlare di contabilità, immobili, marketing, Internet, e ogni altro campo all’interno delle loro aziende.

imprenditori-in-arancione

Se volete esserei imprenditori di successo, mettete in pratica la vostra capacità e il vostro talento, Ma soprattutto, Siate Tenaci. Vedete voi stessi come dei vincenti, il che vuol dire non mollare mai.

Ricordate: scrivete il vostro copione da imprenditori di successo personale.

Producetelo voi stessi e vi ritroverete a vivere nel modo in cui volete vivere. Questa è la libertà. Questo è il potere e questa è la vittoria.

L’IMPRENDITORE È UN VISIONARIO. Diventate visionari sotto certi aspetti. Guardate oltre il presente. Tenetelo a mente quando siete in cerca di opportunità.

 

Buon Cambiamento!

 

Un Abbraccio                                                                                                     Benito Di Salvo

Author: Benito Di Salvo

Io sono un Agente Immobiliare di professione. Amo quello che faccio. Sono passati ben 11 anni dal mio primo giorno in una agenzia immobiliare. Ho iniziato senza neanche sapere cosa stavo facendo. Dopo la scuola, come vecchie credenze programmate nella mia mente, si doveva andare a lavorare. Mi avevano inculcato le classiche credenze sul lavoro, sui soldi, sulla famiglia. “Non esistono lavori dove si usa la testa”, “Se non hai le mani sporche non stai lavorando”, queste erano l’espressioni delle persone che avevo intorno. Gli stessi che oggi mi chiedono consigli e consulenze personali. Questo per dirvi che “ non è importante cosa gli altri vedono in te, ma cosa TU, li porti a vedere”. Grazie a questi suggerimenti che ho imparato tramite grandi mentori, esperti sulla crescita personale, nella comunicazione, sul crescere finanziariamente, sono arrivato al punto che ognuno ha la capacità di decidere il livello di Successo che vuole ottenere. Seguendo queste ispirazioni, la mia consapevolezza è aumentata sempre di più. Oltre la mia professione, ho cominciato a occuparmi d’investimenti immobiliari. Investire sulle attività. Investire in borsa e sul trading. Iniziare Business Online. Adesso sono attratto da qualsiasi cosa che mi porti Successo.

Rispondi