Non fatevi giudicare. Ecco come potete farlo.

Se temete di avere una tendenza alla critica, potreste pensare di sapere come le persone dovrebbero apparire, pensare ed agire. Sebbene, credere di sapere tutto possa farvi sentire a vostro agio, essere critici può impedirti di fare nuovi amici, accogliere nuove esperienze e, peggio, piacere alle persone. Se volete imparare ad accettare le nuove conoscenze alle loro condizioni e ad avere una mente più aperta, è giunto il momento di fare qualcosa per riuscire ad essere meno critici. Smettete di giudicare! 

smettere-di-giudicare-1

Se temi di avere una tendenza alla critica, potresti pensare di sapere come le persone dovrebbero apparire, pensare ed agire. Sebbene credere di sapere tutto possa farti sentire a tuo agio, essere critico può impedirti di fare nuovi amici, accogliere nuove esperienze e, peggio, piacere alle persone. Se vuoi imparare ad accettare le nuove conoscenze alle loro condizioni e ad avere una mente più aperta, è giunto il momento di fare qualcosa per riuscire ad essere meno critico.

Mettetevi nei panni altrui. Si tratta della cosa più complicata da compiere e forse della più importante. Quando incontrate una persona nuova, cercate di comprendere le sue origini. Forse si tratta di una persona bisognosa perché sua madre non le ha mai concesso il suo amore durante la sua crescita; o forse la sua riservatezza è imputabile agli anni trascorsi dentro una casa famiglia, motivo per cui ha ancora difficoltà a creare dei legami.  Anche se non conoscete le reali circostanze di vita della persona appena incontrata, siate aperti.

Provate ad imparare qualcosa da ogni nuova persona che incontrate. Ricordate a voi stessi che anche se la persona incontrata appare completamente diversa da voi (o se questo è quello che credete), ogni essere umano può insegnarvi qualcosa di nuovo. Forse il nuovo incontrato parla tre lingue straniere, o forse è un pittore in grado di insegnarti delle conoscenze. Allo stesso modo potrebbe aver corso cinque maratone e sapervi fornire preziosi consigli per avere un fisico atletico. Anziché pensare che parlare con la nuova persona che avete di fronte sia una perdita di tempo, chiedetevi “Che cosa posso imparare da questa persona?”

Ponete numerose domande. Se volete riuscire a conoscere realmente una persona, dovete incrementare il vostro sapere sulle sue origini.
Com’è composta la sua famiglia? Che cosa studia o di che cosa si occupa? Che cosa le piace fare nel fine settimana? Non diventate insistente e non ossessionate la persona con decine di domande senza raccontare nulla di voi, anche poche e semplici domande vi permetteranno di conoscere le origini della nuova persona che avete di fronte.

1972915

Guardate bene l’immagine è capite come funziona la mente umana.
Non giudicate una persona basandovi sulle apparenze. E’ più facile a dirsi che a farsi non è vero?
Incontrate una persona ricoperta di tatuaggi o vestita con indumenti attillati e, in modo pressoché naturale, fate delle supposizioni nella vostra mente catalogandola rapidamente. La prossima volta che incontrate una persona, anziché cercare di ‘inquadrarla’ in pochi secondi, prendetevi un momento per riflettere e mettete completamente da parte le critiche mentre provate a comprenderne la reale natura.

Non ascoltate i commenti altrui su questa persona. Questo è un altro modo con cui tendiamo a giudicare gli altri. Se incontrate una nuova persona di cui avete sentito alcuni pettegolezzi o informazioni negative, metteteli da parte e fingete di non avere alcun dettaglio su chi hai di fronte.
Dopo tutto, anch’essa potrebbe aver sentito qualche commento negativo nei vostri confronti, e come ben sapete non sarebbe corretto giudicarvi in base alle parole altrui non è vero?

Concediti ad ogni persona più di una possibilità. Le persone abituate a criticare non ne concedono neanche una parte. Se volete smettere di giudicare gli altri, dovete provare a concedere a chiunque almeno due possibilità, o meglio di più. Forse quella persona sta avendo davvero una brutta giornata, è un po distratta.
Ci siamo passati tutti, allontanarci da un luogo sentendoci stupidi per le parole dette o per le azioni compiute. Per questo concediti alla nuova persona il beneficio del dubbio e sforzatevi di allontanare ogni possibile pensiero negativo fino al prossimo incontro.

Questi sono piccoli consigli che vi aiuteranno ad avere un rapporto più produttivo con gli altri. In fondo, se abbiamo dei problemi con altre persone, magari questi problemi li abbiamo dentro di noi. Ricordiamoci che il nostro mondo è lo specchio dei nostri pensieri.

 

 

Buon Cambiamento!

 

Un Abbraccio                                                                                                          Benito Di Salvo

Author: Benito Di Salvo

Io sono un Agente Immobiliare di professione. Amo quello che faccio. Sono passati ben 11 anni dal mio primo giorno in una agenzia immobiliare. Ho iniziato senza neanche sapere cosa stavo facendo. Dopo la scuola, come vecchie credenze programmate nella mia mente, si doveva andare a lavorare. Mi avevano inculcato le classiche credenze sul lavoro, sui soldi, sulla famiglia. “Non esistono lavori dove si usa la testa”, “Se non hai le mani sporche non stai lavorando”, queste erano l’espressioni delle persone che avevo intorno. Gli stessi che oggi mi chiedono consigli e consulenze personali. Questo per dirvi che “ non è importante cosa gli altri vedono in te, ma cosa TU, li porti a vedere”. Grazie a questi suggerimenti che ho imparato tramite grandi mentori, esperti sulla crescita personale, nella comunicazione, sul crescere finanziariamente, sono arrivato al punto che ognuno ha la capacità di decidere il livello di Successo che vuole ottenere. Seguendo queste ispirazioni, la mia consapevolezza è aumentata sempre di più. Oltre la mia professione, ho cominciato a occuparmi d’investimenti immobiliari. Investire sulle attività. Investire in borsa e sul trading. Iniziare Business Online. Adesso sono attratto da qualsiasi cosa che mi porti Successo.

Rispondi